00 0000

Si racconta che... Passato e presente delle tradizioni lastrigiane La cucina

Polpette di carnevale fritte di Lastra a Signa


Piatto tipico lastrigiano dei giorni di carnevale consciuto dal 1700.

Dose per 8 persone.

Ingredienti

Carne di manzo magra (preferibile girello o rosetta ma anche carme meno pregiata come lesso o muscolo) 1kg
Pane cotto a legna raffermo
Odori classici (cipolla, carota, aglio, sedano)
Parmigiano reggiano 150 gr.
5 uova
Conserva di pomodoro q.b.
Brodo di carne q.b.
Pane grattato
Limone, prezzemolo, sale e pepe

Preparazione

Fare un soffritto degli odori classici , quindi aggiungere la carne e farla rosolare.
Bagnare con un bicchiere di vino rosso, aggiungere  la conserva di pomodoro diluita nel brodo.
Fare cuocere 1,30 ore con il coperchio chiuso.
Mentre cuoce, tagliare 3 hg il pane raffermo e bagnarlo nel brodo.
Tagliare la carne a fette e tritarla.
Unire nella casseruola, con il sugo rimasto, la carne tritata e il pane strizzato.
Girare il composto fino a ridurlo ad una pappa liscia.
Quando il composto si è freddato aggiungere 2 uova intere e 3 tuorli; quindi un battuttino di prezzemolo, buccia di limone, formaggio parmigiano, sale e pepe.
Formare le polpette, e rotolarle nel pane grattato e friggerle con olio caldo.

Variante:

Al composto si può aggiungere pinoli ed uvetta ammorbidita nell’acqua calda.

Si consiglia(va) di farle la sera precedente il martedì di Carnevale e di consumarle prima del giorno delle Ceneri, detto anche “vigilia nera” perché chi non digiunava la vigilia ha “corpo di lupo e anima di cane”.

Ricetta inviata da 
Gianna di Lastra a Signa




About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti