00 0000

Dizionario geografico fisico storico della Toscana (Emanuele Repetti, anno 1833)

CERBAJA o CERBAIA in Val di Pesa


CERBAJA o CERBAIA in Val di Pesa.

Due Cerbaje esistevano una volta nella stessa valle della Pesa, una rammentata nelle carte di Passignano sino dal 1043 formava popolo (S. Maria di Cerbaja) da lungo tempo annesso alla pieve di S. Donato in Poggio; l’altra nel piviere di S. Giovanni a Sugana ridotta a un castellare e a una sottostante villa sulla strada provinciale volterrana alla destra del fiume Pesa presso un borghetto e un ponte che portano il suo nome sul confine della Comunità di San Casciano con quella della Casellina e Torri.

In questo luogo nel dicembre del 1312 una mano di giovani coraggiosi di Firenze sostenne un fiero assalto dei Tedeschi dell’esercito di Arrigo VII, accampato a San Casciano; il quale assalto costò la vita a uno Spini, a un Bosticchi e a un Guadagni, tre giovani di famiglie magnatizie fiorentine.
(G. VILLANI Cronac. lib. IX.)

In quell’occasione il castello di Cerbaja fu abbattuto dai nemici, essendo rimasto al castellare il nome di Cerbaja vecchia.

Tale infatti si appella in una membrana del 1338, 19 gennajo, appartenuta al monastero di S. Miniato al Monte.

Trattasi ivi della vendita di un orto posto nel popolo della pieve di S. Giovanni in Sugana, luogo detto Cerbaja vecchia.
(ARCH. DIPL. FIOR.)

Attualmente costà è un borghetto sulla strada provinciale alla destra del fiume Pesa presso il ponte detto di Cerbaja.



Pieve di Cerbaia<br>2005
Pieve di Cerbaia
2005
Pieve di Cerbaia
2005


About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti