Lastrigiani ed ospiti illustri

Marcello Bertini, artista lastrigiano


Marcello Bertini, pittore e incisore, nasce nel 1946 a Porto di Mezzo (Firenze), storico borgo fluviale sul fiumeArno, antica via marittima commerciale e militare della Firenze rinascimentale, verso il porto pisano e l’Europa. 

Appassionato d’arte fino da giovane , è assiduo frequentatore dei musei fiorentini, stimolato anche dal padre Giuseppe, dirigente alla Galleria degli Uffizi. 

Dopo avere conseguito la maturità tecnica, si iscrive al corso di pittura della scuola d’Arte fiorentina di Porta Romana. 

Studia con rigore forme e cromie avvalendosi di severi studi sui chimismi cromatici e  dinamiche del colore, perfezionati successivamente da un corso di specializzazione all’Università di Pisa, volto alla sperimentazione fisica e chimica della materia (intensità, lunghezze d’onda, temperature e impatto psicologico).

A contatto con la variegata fucina artistica fiorentina degli anni settanta, matura la sua scelta pittorica e sentimentale .

Colorista appassionato e romantico, intraprende un percorso, che porterà negli anni, la sua ricerca ...verso quei luoghi senza tempo, dove sono custodite le segrete armonie delle cose...(Giovanna M. Carli), da “LaScatola Magica e il Silenzio delle Cose“,2005.

Vive in un antico casale della campagna Toscana, a Gigliola di Montespertoli, ameno borgo del Chianti fiorentino. 

Lavora negli studi d’arte di Gigliola e Lastra a Signa, (terra delle sue radici) nell’antica fortezza brunelleschiana, sul fiume Arno. 

“I luoghi segreti dell’anima” come definisce Ugo Fortini gli studi del pittore toscano.

 “Luoghi di meditazione, di mutamento e di trasformazione della Realtà, luogo dei luoghi per eccellenza, dove le atmosfere che si godono e si soffrono, segnano spesso la vita dell’artista”.





About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti