Data inserimento o ultima modifica:
11 dicembre 2018

Lastrigiani ed ospiti illustri

Marcello Bertini
Mostre e pubblicazioni


Gennaio 2006. Su invito del Comune di Campi Bisenzio esegue un trittico di grandi dimensioni, a tema, per un luogo istituzionale dell'Ente.

Nell'aprile-maggio 2006 la personale in Versilia a Pietrasanta, nella Sala delle Grasce del Convento di S. Agostino, presentata in catalogo da Lodovico Gierut e Ugo Fortini: Bertini – ‘Dalle rive dell'Arno alla Versilia – ‘Le sintesi tonali del pittore fiorentino’, Ed. Masso delle Fate, Signa 2006, pp.64. 

L'importante rassegna, promossa dal Comune di Pietrasanta, rientra nel prestigioso calendario artistico-culturale della città per l'anno 2006. 

In questa mostra Bertini presenta una serie di opere particolari realizzate con tecniche d'affresco su vecchi manufatti in cotto e su intonaci e calci. 

La mostra va sotto l'egida del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Roma;della Regione Toscana, Consiglio Regionale; della Provincia di Firenze e della Provincia di Lucca. 

Settembre-ottobre 2006, personale al West Florence di Campi Bisenzio, e la partecipazione alla Rassegna Artistica della Fiera del Levante di Bari e alla 20° Esposizione Internazionale di Lugano - Svizzera. 

Novembre 2006, personale allestita nel Palazzo di Vetro della Fondazione Giuseppe Lazzareschi di Porcari – Lucca, patrocinata da Regione Toscana - Consiglio regionale,Provincia di Lucca - Presidenza, Provincia di Firenze - Presidenza, Comune di Porcari. 

Nell'occasione pubblica:’Interni, isegreti luoghi dell'anima’, Ed. Masso delle Fate, Signa 2006, pp. 48. Cura il catalogo e il commento critico Ugo Fortini, con i contributi di Antonio Paolucci, Dino Carlesi, Giovanna Maria Carli, Umberto Cecchi, Giovanni Faccenda, Lodovico Gierut, Pier Francesco Listri, Tommaso Paloscia, Maurizio Vanni. 

Dicembre 2006, personale: “Figurazione. Sintesi e nuovi linguaggi”, Sala Valli, Ponsacco, organizzata dal 'Palazzo', presentata da Giovannna Maria Carli.Gennaio 2007, collettiva, “Pittori intrincea”, presso Archivio di Stato di Firenze, a cura di Giovanni Faccenda, in collaborazione con Nicola Nuti e Galleria Spagnoli.

Febbraio 2007, per la riapertura del noto Teatro Dante di Campi Bisenzio, dona all'Ente locale l'opera: ‘Storia e poesia’, trittico su tavola, cm. 300x320.

Partecipa all'incontro dedicatogli, organizzato dagli Amici dei Musei di Firenze, nella sede di via Alfani, relatori: Carla Guiducci Bonanni, Pier Francesco Listri, Domenico Viggiano.

Partecipa al congresso di archometria Arte e colore - storia e tecnologia, organizzato dal CNR- IFAC di Firenze, con una relazione sulle applicazioni cromatiche nella realizzazione di opere d'arte, presso l'Auditorium del Conservatorio Cherubini. Giugno 2007, espone al Villaggio Valtur di Ostuni-Brindisi, su invito della Galleria Spagnoli.

Luglio-settembre 2007, espone a Barga - Lucca -, ospitato nelle Stanze della Memoria e nel contempo a Castelvecchio Pascoli, nelle sale della foresteria di Casa Pascoli. 

La rassegna, organizzata dal Comune di Barga, Fondazione Pascoli, Comunità Montana Garfagnana, Comunità Montana Mediavalle del Serchio e dalla Provincia Di Lucca, si avvale dei patrocini di Regione Toscana - Presidenza Consiglio Regionale - e Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Fiorentino.

Per l'occasione viene pubblicata la monografia, curata da Giovanni Faccenda:“Bertini, dipinge Pascoli, misteri luci, colori e poesia nella Valle del Serchio”, con scritti di Umberto Sereni, Guelfo Marcucci, Cristina Acidini, Giovanna Maria Carli, Nicola Nuti, Ugo Fortini, Ed. Polistampa, Firenze 2007, pp.176.

Dal 6 ottobre al 26 novembre 2007 espone c/o il Centro per l'Arte Otello Cirri a Pontedera - Pisa, presentato da Dino Carlesi. 

La rassegna, promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Pontedera, si avvale del patrocinio della Provincia di Pisa e Fondazione 'Piaggio'. 

Per l'occasione pubblica,a cura di Ugo Fortini, il catalogo: “Bertini, lirismi e magie colorali 1997-2007”, nel quale sono raccolti i contributi critici di Cristina Acidini, Antonio Paolucci, Ugo Fortini, Giovanni Faccenda, Pier Francesco Listri, Umberto Cecchi, G. Maria Carli, Lodovico Gierut, Fabrizio Moretti, Tommaso Paloscia, Maurizio Vanni, Ed. Bandecchi & Vivaldi Editori, Pontedera 2007, pp.48.

Aprile-maggio 2008, espone al Museo Archeologico di Fiesole. La rassegna, promossa dal Comune di Fiesole e Fiesole Musei, ha per titolo: 'Dove la poesia diventa luogo. Anzi tempo curata, insieme al catalogo, da Giovanni Faccenda, patrocinata della Regione Toscana - Presidenza Consiglio Regionale e Provincia di Firenze - Presidenza, si avvale di un sostanzioso catalogo con testi di Giovanni Faccenda e Ugo Fortini, Ed. Masso delle Fate, Signa 2008, pp. 80.

Settembre 2008, Settimana dell'Arte: Villaggio Valtur, Simeri, Catanzaro, Galleria Spagnoli. 

Ottobre-Novembre 2008, Personale alla Galleria Valiani, Pistoia, dal titolo: ‘La pittura senza tempo del verismo toscano’, presentato in catalogo da Ugo Fortini, mostra patrocinata dalla Brigata del Leoncino.

Febbraio 2009, espone con la galleria Spagnoli nella crociera di S.Valentino, con meta Barcellona.Luglio-Agosto 2009 espone nello storico giardino di Collodi e Villa Garzoni con la mostra’La Toscana di Pinocchio’, Bertini ambienta le vicende del burattino più famoso del mondo nel suo paesaggio, ricco di atmosfere di grande suggestione.

Ottobre-Novembre 2009, espone nell’antico brunelleschiano Spedale di S. Antonio, di Lastra a Signa, evento promosso dal Comune di Lastra a Signa, sotto il patrocinio di Lastra dal titolo’Dal fiume al borgo al contado’ curata, insieme alla nutrita monografia, da Giovanni Faccenda e Ugo Fortini, con testimonianze critiche di: Antonio Paolucci, Cristina Acidini, Giovanna Maria Carli, Dino Carlesi, Pier Francesco Listri, Umberto Cecchi, Lodovico Gierut. 

La monografia edita da Masso delle Fate, Signa, 2009.

Settembre-Ottobre 2010, espone nel palazzo della Fondazione della Banca del Monte, piazza S. Martino, Lucca. 

La mostra ed il catalogo (edito da San Marco, Lucca) curati da Marco Palamidessi ha per titolo "Il segreto Svelato" organizzata dalla Fondazione della Banca del Monte di Lucca, patrocinata dalla Regione Toscana (Presidenza Consiglio Regionale), dalla città di Lucca, dal settembre Lucchese e dal Comune di Lastra a Signa.

Maggio 2011, espone nella prestigiosa rassegna d’arte “Massaciuccoli, il lago degli artisti” a cura di Lodovico Gierut, presso le Scuderie Granducali di Serravezza (MS).Maggio-Giugno 2012, partecipa alla mostra “Versilia”, a cura di Lodovico Gierut, nello storico locale Giubbe Rosse di Firenze.

Giugno 2012, partecipa su invito della Regione Toscana (Consiglio Regionale) alla mostra in onore dei 500° anniversario della scomparsa di Amerigo Vespucci, curata da Gianpiero Iacopini, Palazzo Panciatichi, Firenze. Luglio-Agosto 2012, espone alla galleria il Marzocco di Barga (LU) con la mostra ‘Magie del paesaggio’.

Settembre 2012, partecipa alle settimane dell’arte che si tengono al Villaggio Valtur di Baia Samuele con la galleria Spagnoli.Ottobre 2012, espone con la mostra 'Lo Studio e l’opera’ a cura di Lodovico Gierut, Villa Paolina, Museo Civico di Viareggio.Novembre-Dicembre 2012, partecipa alla rassegna Arte e Sport nell’anno delle Olimpiadi, a cura di Gianpiero Iacopini, organizzata dalla Regione Toscana (Consiglio Regionale), Palazzo Panciatichi, Firenze.

Maggio 2013, espone con la mostra “La Musicalità Dei Colori Nella Poetica Del Vero”, a cura di Lodovico Gierut e Ugo Fortini, Museo Ugo Guidi - Logos Hotel, Forte Dei Marmi. Nel Dicembre 2013 partecipa ad EXPO ARTE a Barcellona.

Maggio 2014 partecipa alla mostra “Effetto Frana, arte, pensiero, persone” promossa dal Comune di Montespertoli a cura di Giovanna Maria Carli, catalogo edito da NOE Edizioni, Palazzo Comunale, Montespertoli (FI).

Nel Giugno 2014 partecipa alla mostra ‘Artist journey in Europe ‘ alla European Commission di Bruxelles, mostra a cura di Gigliola Fontanesi e Lodovico Gierut, sotto il patrocinio del Vice-Presidente Antonio Tajani, Bruxelles presso Palazzo Berlaymont, Sede dei Commissari dell'Unione Europea.

Sempre nel Giugno 2014 partecipa alla mostra organizzata in occasione del centenario della Società Sportiva Signa 1914, “Settimana Giallo-Blu", Signa, Firenze.

Nel settembre/novembre 2014, espone con la mostra “Alchimie fra colori e Poesia nella Pittura del Vero” presentata da Giovanni Faccenda con i contributi di Antonio Paolucci e Ugo Fortini. 

Promossa dal Comune di Pontassieve, al Polo espositivo Casa Rossa. Con i patrocini di Regione Toscana, Comune di Firenze, Provincia di Firenze, in collaborazione con Polo Museale e Soprintendenza di Firenze, Accademia delle Belle Arti di Firenze ed iComuni di Lastra a Signa e Montespertoli.

Aprile 2015, espone all’Atelier Scuderia Millennium di Lastra a Signa, con la mostra “La scatola magica della Bellezza”. 

Ottobre – Novembre2015, l’Università di Nanchino – Cina, l’Associazione Internazionale per gli scambi culturali di Nanchino e della Regione Toscana indicono un bando di selezione a cui partecipano duecento artisti toscani impegnati nella pittura, scultura, istallazioni e video art, nominati dalle accademie, dalle scuole d’arte e dai musei della Toscana. 

Requisiti principali per la selezione: un lungo percorso nel campo dell’arte e un forte legame artistico, filosofico e sentimentale con la Toscana e la sua storia.

Il Maestro Marcello Bertini vince il bando insieme ad altri sei noti artisti e viene selezionato per un soggiorno di un mese a Nanjing (Nanchino – Cina), città gemellata con Firenze. 

Il programma prevede diverse esposizioni delle opere degli artisti selezionati in importanti luoghi istituzionali della città, la partecipazione ad un progetto artistico sulla storia, la cultura cinese e quella della città di Nanchino. 

Inoltre la partecipazione a studi, incontri e convegni con l’Università e le realtà locali.

Il Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi, che ha proposto la sua candidatura, scrive:”Siamo felici ed orgogliosi che un artista dalle radici e dalla storia del nostro territorio, dopo una lunga e severa selezione, sia stato scelto dalle autorità cinesi e dalla Regione Toscana, per questa importante iniziativa che consolida il forte legame fra la patria del Rinascimento e l'antica capitale della cultura cinese”.

Febbraio -Marzo 2016, mostra al museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi
Esperienza CINA
Marcello Bertini – Agostino Cancogni – Domenico Monteforte – Armando Xhomo
A cura e presentazionedi Andrea Baldini






About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti