00 0000

Pafina precedente Pagina successiva
Lastra a Signa Statuto della Venerabile Arciconfraternita di Misericordia (1886)

Istruzioni per Giornanti e Stracciafogli



Art. 50. — Sopraggiungendo uno di coloro che devono avere la precedenza prima che la squadra sia uscita dalle stanze, chi ne avesse assunto il comando, deve cederlo a chi spetta. Art. 51. — Ogni fratello dovrà vestire, oltre la Cappa ed il Cappello, anche le ghette, od invece di queste, gli stivali lunghi neri. Le ghette non sono obbligatorie se il servizio avrà principio dopo le ore 24 e purchè il fratello indossi pantalone scuro. La corona dovrà essere di colore nero e della forma approvata per la Confraternita, con una sola medaglia da acquistarsi a spese dell' ascritto. La Cappa, le ghette ed il Cappello sono provvisti dalla Confraternita. Art. 52. —, È proibito di asportare dalle stanze della Compagnia le Vesti e di servirsene per altri usi fuori dell'o-pera di Carità. Art. 53. — Sono obbligatorie pei fratelli le disposizioni contenute nel libretto di cui ciascuno è munito, intitolato : Istruzioni per i Giornanti e Stracciafogli. Art. 54. — Nessuno potrà andar fuori in veste se prima non sia ascritto nella nostra Compagnia. Dovranno però essere ammessi dietro loro richiesta a prestare servizio tutti i Capi di Guardia e Giornanti delle altre Confraternite di Misericordia alla nostra affigliate, purchè facciano constare della loro respettiva qualità. Art. 55. — Chi assume il comando della Compagnia ha il dovere di visitare i cataletti, le bare, le biancherie e le vesti, e non trovandoli netti e decenti, esigerà dal servo che tutto sia posto in buon' ordine prima di partire. Art. 56. — La Compagnia deve partire dalle stanze un' ora dopo il suono della Campana pel trasporto di morti ; mezz'ora pel trasporto dei malati, e prima in caso di urgenza. Potrà esser però trattenuta nelle stanze per il tempo che sarà necessario a giudizio del Provveditore, o in di lui assenza dal Maestro del giorno. Art. 57. — La distribuzione del servizio vien fatta dal Capo di Guardia o Maestro del giorno, in ordine d' iscrizione sul ruolo, purchè egli assuma il servizio ; diversamente verrà fatta da chi gli succede, semprechè assuma il servizio. Art. 58. — Trattandosi di persone morte nelle strade o fuori delle proprie case, la Confraternita. prima di accingersi al trasporto, dovrà esigere l' ordine dell'Autorità Giudiziaria o dell' Ufficiale di Stato Civile.



About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti