00 0000

Carlo Goldoni

Il mercato di Malmantile a.2° s. 8°


ATTO SECONDO

SCENA OTTAVA

Cecca e detti.

CEC.

Oh signor ciarlatano,

Cerco appunto di voi.

BRIG.

Con chi parlate?

CEC.

Con costui che le genti ha corbellate.

RUB.

Voi non mi conoscete.

CEC.

Eh, so ben io chi siete.

So che avete venduto

Le porcherie che lasciano gli armenti

Per un segreto da pulire i denti.

RUB.

È una pazza costei. (a Brigida)

BRIG.

Me lo figuro

Ai detti, alle parole.

Ma dalla nebbia non si offusca il sole.

 



About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti