00 0000

La tradizioni popolari di Santo Stefano a Calcinaia. Alessandro De Gubernatis, Lastra a Signa (1894)

Strornelli amorosi 56/75


56 jfe ne vnglin andar gi— per Rifrecini. Dove 1e ragazze dicnn: Rifamoci: Almeno per tre colte rim~ttemoci. 31 Lo mio amore m'ha mandato a dire Ch' in mangi e bava e clt' in tiri a ingraú>are. E le male lingue le lasci dire. 58 Il papa gli ha mamatti, le gazzeti.ú Cite i ginvinntii laúcin le racazze. E eh! 1' lia brutte. 1,ú n,ci 1,.!I ,...~ gti i Urplte, B-ppe. 1'igjaxui la rui.ura delle .carpe. Fammele belline per queste fe.te. 61t Lo mio ainnra gli sta in via Dc,tra. .A1 collo p,,rta la úciarpina rrs~a. Tanlr, p~,te;c. ,Fr che uno nn la=ria tA Ir, cr,glin tanto bene a citi , w. Senza pur rammentarlo il nome sw,. il h.., ,,i,,. ,,ili..., lui lo sa Id~iú~. 84i Fiorin di mela; - Me la desty me la desti palora l Me la desti, sull'useio 1'ú1~~~ ",a. 67 Ho seminaio un campo di carote; E tu giallona me le hai mangiate, E t'Š rimasto tutto nelle gote. 68 Tempo non piovere! C'Š lo mio amore che ha le scarpe debole. y 11 ha quartrini per racanu0daaele. 69 Beppino mio, :~uu du—irai che lo mio cuore Š tuo, Lo vci donare a te, se piace a Ilio. 70 All'otto tu ti levi la mattina. Quando il sole ti batte alla persiana, Me 1' ha raccontato la tua cugina. 71 Forin di menta; Quando verrŠ quella giornata santa Che il prete mi dirŠ: S‚ tu contenta? 72 9t'aftaccio alla finestra, e butto un t,.giio: Con un fazzoletto lo riparo, Gli d… la buona notte, e mi ritiro. 7:i Quando ero piccolina nella culla, Ero tutta del babbo e della mamma: Ora son di Beppino, se mi piglia. 7.1 Affacciati alla finestra, ricciolina, Consola lo mio cuor che tanto t'ama, Le lue beh~son la mra ror;sa. 75 M'affaccio alla finestra di salotto: Sento un giovanottia battere il tacco, Se gli Š i mi' damo vecchio, mi rimetto. palora por parola. 2 debole ppr deboli.



About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti