00 0000

La tradizioni popolari di Santo Stefano a Calcinaia. Alessandro De Gubernatis, Lastra a Signa (1894)

Resipola


Si applicano sulla parte malata dalle pezzette, nelle quali siano racchiuse delle foglie di sambuco, disposte in modo da formare fra di loro delle croci, e si dice per tre volte:     

Ciccia* cotta, ciccia cruda
Questa carne cotta diventi cruda
Col nome di Gesù e di Maria
Questo male se ne vada via

* Ciccia, per carne



About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti