00 0000

La tradizioni popolari di Santo Stefano a Calcinaia. Alessandro De Gubernatis, Lastra a Signa (1894)

Itterizia


Chi soffre di questa malattia deve prendere un pezzo di pane nero, imbeverlo nella propria orina e gettarlo in pasto ad un cane:
così il cane acquisterà la malattia, liberando l' itterico.

Un rimedio più comune però è quello di dare ad ingoiare al sofferente un'ostia, nella quale si racchiudono dei pidocchi raccolti sulla testa di un bambino.

Questo rimedio, secondo la comune opinione, è di una provata efficacia, perchè i pidocchi raccolgono tutte il fiele ed escono dal corpo fra mezzo alle feci.




About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti