Data inserimento o ultima modifica:
06 febbraio 2018

Si racconta che... Passato e presente delle tradizioni lastrigiane Scioglilingua e Filastrocche

Occhio bello


Questo è l'occhio bello
Questo il suo fratello
 
Questa è la gotina 
Questa la sorellina 
 
Questa è la chiesina (la bocca) 
Questo il campanello (naso)
 
Din don din don .. .. ..
 
.Questa filastrocca viene cantata carezzando il volto del bambino,
e con un dito si toccano via, via gli occhi le guance e la bocca.
Alla fine viene perso delicatamente il naso e si tintinna come un campanellino
 


About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti