00 0000

La tradizioni popolari di Santo Stefano a Calcinaia. Alessandro De Gubernatis, Lastra a Signa (1894)

Giochi fanciulleschi 5/8


baiano come se fossero tanti cani. 3.a mamma spaventata si volge verso di loro e dice  lla compratrice: ma questi cani sono chiusi? Allora la compratrice fa le viste di serrarli, e si allontana dalla mamma. Queste bambine s'avventano tutte sulla mamma, la quale, vedendo fra di esse la sua bambina piccina la prende, e se la polta via. 6. Le bambine si mettono a sedere .u di un muro con i piedi ciondoloni (i piedi devono rappresentare nel giuoco delle ora): una delle bambine, che finge d'essere la mamma, dice alle bambine che va alla messa, ed, uscendo di casa, conta t piedi delle bambine. Appena allontanatasi 1a ma.^...^.:.^., ,,-ai bambina nasconde un piede sotto le sottane. Quando la mamma torna dalla messa conta le uva, e vedendo che ne manca la met…, domanda che cosa n'abbiano, fatto. Ogni bambina inventa qualche bugia - una, ad esempio, dice che ha dato 1'ovo in cau,bL, di una pentola e indica alla mamma la perúona alla quale ha venduto l'oro, e chiesto doge sia la pentola, dice che Š n,11a. un'altra che l'ha dato in cambio di c,ncime, ma che il o ,ucime l'ha buttato via. La mamma va m cerca delle I,.~,~"i,ú alle quali le bambine af,.- rmam, aver venduto le ora. .., nwn trovandole, torna a ca=a arrabbiata per picchiare le bnmlunc. Queste, vtúdeAo la mala parata, úi inettnno in aah-, (li] di qua, chi di l…, rincorse dalla m:,mma. i. Quando le baml,ine si preparano a qualche giwc,, per vedere chi debba avere le parti di maggiore importanza, fanno al tocco, cioŠ una di esse dico una di queste caaizonette ~1., aie qui riportate, indicando con ogni parola succesAvamvntoorni barobina che le sta dinanzi. Qu-Il;, su cui cade 1'ult:w., i ' dove uscire dal cerchio elio a tal uopo le b-,lobine h:mu, f,r-



About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti