Data inserimento o ultima modifica:
19 settembre 2019

La tradizioni popolari di Santo Stefano a Calcinaia. Alessandro De Gubernatis, Lastra a Signa (1894)

Ninne nanne 8/11 - Tradizioni popolari di Santo Stefano a Calcinaia


Fate la nanna e la nanna c' ha fare, Dormite un sonno e poi ci s'ha levare. 9. .more, amore, siei la mi* rovina. E ..,,. mi lasci punto lavorare. Veglio la sera e dormo la mattina, Amore. amore. siei la mi' rovina. 10. L'ho con I'aghero,1 l'ho senz'aghero, L'ho da spremere e da mangiar, 1.' ho con lui, 1' ho con lei, L'ho con lei, con lui ce 1' ho. 11. Amore, amore son dell' avanzate, Cnn rnmo la rinnlla intr,rnn al fnn~ ' Quando Cha tre pietanze che t' un le mangerai, D~lla cipolla ti ricorderai. 12.. 0 foglia di 'bessilitto mbutor Dove sei stato questa settimana? t: tanto tempo che non t'ho veduto, E gli occhi m'hanno fatto una fontana; E gli occhi m'hanno fatto un fiume e un pozzo, Da quanto ho pianto pi— non ti conosco; E gli occhi m'hanno fatto un grande fiume, Da quanto ho pianto non vedo pi— lume. 3 1 aghero per agro.



About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti