00 0000

Carlo Goldoni

Il mercato di Malmantile a.1° s. 5°


ATTO PRIMO

SCENA QUINTA

Cecchinaed altri, come sopra.

 

Berto è un uomo prudente;

Dice tutto, e gli par di non dir niente.

Dicon che il mormorare

Della femmina sia costume ed arte,

Ma fan gli uomini ancor la loro parte.

Io dico quel che dico

Non già per mormorare;

Ma non so tollerare

Veder che tante e tante

Hanno più d'un amante; ed io, meschina,

Che di fare all'amor talvolta bramo,

Non trovo un cane che mi dica: io t'amo.

 

Se nessuno ora non c'è,

Verrà un giorno ancor per me.

Poverella, - tenerella,

Per amore, o per pietà,

Qualcheduno mi amerà.

Come l'altre voglio far...

Ma non voglio mormorar.

Se bonina, - modestina,

La Cecchina si vedrà,

Qualchedun mi sposerà. (parte)

 

 



About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti