Data inserimento o ultima modifica:
31 luglio 2012

Giuseppe Simoncini - Storia di Lastra a Signa

Comune


L'affermarsi delle autonomie cittadine nell'XI secolo nel centro-settentrione, è il risultato di un progressivo sviluppo economico avvenuto dopo il 1000, e del contemporaneo indebolirsi del potere imperiale.

Le città si governano in proprio attribuendosi il  diritto di riscuotere le tasse, battere moneta, amministrare la giustizia.

Novità sostanziali sono rappresentate dal fatto che il potere si legittima adesso dal basso, e la gestione diventa comune, vale a dire  riguarda i cittadini.

All'inizio il governo sarà  espressione di un oligarchia, per poi allargare la partecipazione anche alle classi politicamente e socialmente meno importanti.

I Comuni si trasformeranno in Signorie nel XIV secolo.
 

Lastra a Signa.<br>Panorama 1926
Lastra a Signa.
Panorama 1926
Lastra a Signa.
Panorama 1926


About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti