Data inserimento o ultima modifica:
15 gennaio 2019

www.lastraonline.it - Portale di Lastra a Signa

Castagnolo, copertura piscina, approvato progetto esecutivo


Castagnolo, copertura piscina, approvato progetto esecutivo
Il bando di gara per l’affidamento dell’intervento si concluderà entro la primavera 2019, i lavori partiranno ad ottobre per permettere la fruizione dell’impianto nel periodo estivo.

E’ stato approvato ieri dalla giunta comunale il progetto esecutivo per la copertura della piscina comunale Solarium in via Fermi a Lastra a Signa.
L’opera, da anni richiesta dalla cittadinanza, andrà a migliorare uno degli impianti di punta del territorio e ne permetterà la sua fruizione anche nel periodo invernale.

Il progetto esecutivo della piscina comunale

Il progetto esecutivo prevede la realizzazione di opere impiantistiche ed edili di manutenzione straordinaria, tra le quali, la realizzazione di una tensostruttura che coprirà 570 metri quadrati di superficie e con altezza tra i 2,50 metri nei lati e sette metri del colmo e che poggerà su cinque archi in acciaio reticolari.
Si procederà inoltre al rifacimento delle canalette di sfioro adeguandole alle normative vigenti, del fondo vasca e degli ingressi della piscina di tunnel doccia con vaschetta lavapiedi, dotata di quanto necessario per l’igiene (con sistema antimicotico e disinfettante).

Inoltre sarà modificata e ristrutturata la zona degli spogliatoi con docce, servizi igienici adeguati per l’utilizzo da parte di utenti disabili e in coerenza con la normativa regionale e del Coni.
Gli spogliatoi si raccorderanno con la piscina attraverso un percorso coperto che sarà realizzato in elementi sagomati in ferro zincato e ricoperto con telo impermeabile.
La copertura della piscina richiederà inoltre nuovi impianti tecnologi adatti al suo utilizzo anche nel periodo invernale come sistemi di termoventilazione e deumidificazione o riscaldamento dell’acqua.

L’importo generale del progetto ammonta a circa 790.000 euro, l’opera è stata totalmente finanziata con risorse comunali nel bilancio di previsione 2019.

La tempistica

Per quanto riguarda la tempistica dei lavori, il bando di gara per l’affidamento dell’intervento si concluderà entro la primavera 2019, i lavori partiranno però ad ottobre dello stesso anno per permettere la fruizione dell’impianto nel periodo estivo.

“Stiamo lavorando da tempo a questo progetto – ha spiegato la sindaca Angela Bagni– e finalmente siamo arrivati alla fase progettuale esecutiva.
Coprire la piscina è un’esigenza che ci è stata richiesta più volte dalla gran parte dei cittadini, tra i quali molti giovani (è anche una proposta venuta dai banchi del Consiglio comunale dei ragazzi).
Con questo intervento, che siamo riusciti a finanziare con risorse interne – ha concluso -, andremo a potenziare uno degli impianti già fiore all’occhiello del nostro territorio, migliorando l’offerta delle strutture sportive presenti a Lastra a Signa”.

fonte: FirenzeSettegiorni.it 



About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti