Lastra a Signa, curiosità

Attività della Polizia municipale di Lastra a Signa nel 2017


Calano gli incidenti (da 86 a 55), aumentano i verbali (da 3.626 del 2016 a 4.478 del 2017), tra cui quelli per l’uso dei cellulari alla guida.

E’ uno spaccato che emerge dal report 2017 della Polizia municipale di Lastra a Signa, che nell’anno passato è cresciuta, passando da 8 a 10 componenti.

Dal bilancio emerge un aumento delle sanzioni per violazioni amministrative, in tutto 96, di cui 74 per abbandono rifiuti (lo scorso anno furono 80 di cui 58 per abbandono rifiuti), risultato anche dei maggiori controlli effettuati con l’avvio del nuovo sistema di raccolta porta a porta.

Dato in diminuzione è, come detto prima, quello degli incidenti stradali passati 86 nello scorso anno a 55 nel 2017, la maggior parte avvenuti in via Livornese e per far fronte ai quali l’amministrazione comunale sta mettendo in atto sia progetti per la riduzione della velocità (i dossi e gli attraversamenti pedonali realizzati in questi anni), che l’attuazione di un sistema di videosorveglianza, partito proprio nel 2017, dall’uscita della FiPiLi fino a piazza IV novembre.

Tra le azioni messe in campo nello scorso anno dalla Polizia municipale da segnalare inoltre l’aumento dei servizi notturni per garantire un maggior controllo nei mesi estivi da maggio a ottobre, in tutto 16;
la collaborazione con la Città Metropolitana di Firenze per le strade provinciali di competenza come la sp 72 e la sp 73 e il miglioramento della segnaletica orizzontale in alcune zone del territorio, con l’obiettivo anche di fluidificare il traffico come all’incrocio tra via di Sotto e via del Leccio.

Inoltre dal 2017 la Polizia municipale gestisce i messaggi informativi che riguardano la viabilità e le emergenze sul traffico attraverso il nuovo servizio LastraWhatsapp (a cui è possibile iscriversi mandando un messaggio con il testo Iscrivimi al numero 3386693507).

“La nostra attenzione – ha aggiunto il vicesindaco e assessore alla Polizia Municipale Leonardo Cappellini – si è concentrata in questi ultimi mesi sugli incivili abbandoni dei rifiuti come anche sul controllo del territorio e sulla sicurezza, temi sui quali abbiamo impegnato maggiori forze e lo faremo in futuro implementando ancora il personale. Inoltre è nostra intenzione continuare a investire anche sulla videosorveglianza, progettando un sistema di videocamere che ci consentirà di monitorare i punti più sensibili della viabilità comunale”.





About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti