00 0000

Giuseppe Simoncini - Storia di Lastra a Signa

Galeazzo Visconti


Ereditò dal padre Galeazzo II, nel 1378, parte dei domini Viscontei che questi si era trovato a spartire con i fratelli Bernabò e Matteo.

Fatto uccidere lo zio Bernabò, del quale aveva sposato la figlia, e morto Matteo già
nel 1355, rimase  unico signore di quelle terre.

Per mezzo di abili manovre politiche e guerre ben condotte, riuscì ad allargare i suoi domini sia al nord che a sud, dove giunse a minacciare Firenze.

Per volere dell'imperatore fu I Duca di Milano e poi anche di Lombardia.

 



About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti