00 0000

Giuseppe Simoncini - Storia di Lastra a Signa

Ugo di Tuscia


Margravio di Toscana morto nel 1001 a Pistoia, nipote di Ugo di Provenza re d’Italia.

Il titolo di margravio, analogo a quello di marchese, veniva concesso durante il sacro romano impero ai signori che comandavano le truppe, amministravano la giustizia, e governavano le marche. (Province di frontiera)

L’imperatore concesse loro la trasmissibilità ereditaria dei possessi.

“Il gran barone” come lo chiama Dante (Par.XVII-127-129), succedette in Toscana nel 961 al padre Umberto.

Consigliere dell'Imperatore Ottone III, ne sostenne politicamente gli interessi della casa (Sassonia), combattendo contro diversi feudatari italiani.
 

Ugo di Toscana.<br>(Raffaele Petrucci 1618)
Ugo di Toscana.
(Raffaele Petrucci 1618)
Ugo di Toscana.
(Raffaele Petrucci 1618)
Monumento funebre ad Ugo di Tuscia<br>Badia Fiorentina,<br>Via del Proconsolo
(Firenze)
Monumento funebre ad Ugo di Tuscia
Badia Fiorentina,
Via del Proconsolo (Firenze)
Monumento funebre ad Ugo di Tuscia
Badia Fiorentina,
Via del Proconsolo (Firenze)


About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti