Racconti, ricordi e leggende lastrigiane

Il diavolo in Toscana


In Toscana  vi sono molte località che portano il nome del diavolo o ne richiamano la presenza: Ponte del diavolo, Canale dell’inferno,Valle dell’inferno, Masso del diavolo, Infernaccio, ecc.

Numerosi anche i racconti popolari che spesso sono legati a questi toponimi.

Il diavolo conosce molto bene questa terra e i suoi abitanti.

I Toscani del resto si dice ne sappiano....più del diavolo, proprio perché costui avrebbe preso da queste parti più di una fregatura; tanto che quando deve passare dalla Toscana, preferisce  traversarla a grandi balzi.

Queste, vi assicuro, sono veramente lusinghe del diavolo!

Veniamo però alla nostra zona, e a un luogo che si trova nel comune di Scandicci, presso il confine comunale di Lastra  a Signa, chiamato La Pedata del Diavolo.E'  a circa 600 metri  dal  vecchio albergo “Roveta”, in via di Roncigliano, località Piazza Calda.  (Vedi mappa)

A questo proposito, si racconta che il diavolo dovesse raggiungere un  campo vicino a Larderello (PI) di un certo Romeo.

Giunto in vetta al Monte Cimone, ai confini della Toscana, valutò che con due balzi sarebbe giunto a destinazione.

Il primo di questi misurò lo avrebbe portato nei pressi della foresta di Roveta, nei pressi di Firenze.

Proprio mentre si apprestava al balzo, San Zanobi, eremita in quella foresta, si accorse di quello che stava avvenendo.

Spostò allora leggermente un piccolo torrente, dove il piede del demonio  contava  di posarsi per attutire il colpo, affinché colpisse una  roccia.

Così avvenne, e il diavolo, con gran dolore, vi lasciò la sua impronta.
(I soliti scherzi da prete...)

Franco Terreni

N.d.A.
Da segnalare la somiglianza con l'impronta del masso del diavolo sul Montalbano , località Pietramarina.




About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti