Utilizzo di cookies

 

Home
Back
Index
Preferiti
Segnala
Stampa

G.Simoncini - Storia di Lastra a Signa

Industria della paglia - La semina

La semina, fitta e ricoperta di terra, avveniva nel tardo autunno

Era fatta principalmente nelle zone di Ginestra, La luna e Malmantile.

Come qualità di seme veniva adoperato il S.Fiora o Semino, che proveniva dall'Amiata, il Semone dal pisano, l'Abetone della zona omonima, il Mondanino, ecc.

Le caratteristiche del terreno determinavano la scelta di un tipo piuttosto che un altro.

Un ettaro di terreno poteva arrivare a produrre circa 100 sacchi di paglia, da 20 KG ognuno; nel 1920 un chilo di paglia era pagato da 4 a 5 lire.

Prezzo assai cresciuto dopo il 1929 e la svalutazione della lira.
 

Semina della paglia
Semina della paglia

Libro degli ospiti