Data inserimento o ultima modifica:
23 dicembre 2017

Si racconta che... Passato e presente delle tradizioni lastrigiane. A tavola con gli usi e costumi della gente di Lastra a Signa

Buccellato


Ingredienti:
- 350g di farina
- 40g di lievito di birra
- ½ bicchiere di latte tiepido
- 70g di zucchero + un cucchiaino
- 1 uovo
- un pizzico di sale
- 100g di burro
- una bustina di zucchero vanigliato
- 100g di uva sultanina ammollata
- semi d’anice (facoltativi)

Per la glassa:
- 100g di zucchero a velo
- 1 cucchiaio di succo di limone

Preparazione:
In una ciotola mettere la farina, un cucchiaino di zucchero, unire il lievito sciolto in poco latte, lasciare riposare per 15 minuti.

Aggiungere il resto del latte, lo zucchero, l’uovo, il sale, il burro a fiocchetti e la bustina di zucchero vanigliato.

Lavorare bene l’impasto per mezz’ora, aggiungere l’uva sultanina ammollata e asciugata (semi d’anice) e lavorare di nuovo l’impasto.

Formare 4 rotoli e fare una treccia.

Ungere la lastra del forno, disporre sopra il buccellato e lasciare lievitare per 30 minuti.

Spennellarlo con uovo sbattuto e zucchero, infornare in forno preriscato a 180° per circa un’ora.

Quando risulterà dorato, togliere dal forno e farlo completamente raffreddare.

Quando sarà freddo preparare la glassa e spennellarlo, fare asciugare e servire a fette.

È un pandolce tipico di Lucca, è un antichissimo pane già presente nel 1500. Veniva preparato per le occasioni speciali come la cresima e il Natale.

Se avanza è buono scaldato ed imburrato per la colazione.



About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti