Utilizzo di cookies

 

Home
Back
Index
Preferiti
Segnala
Stampa

G.Simoncini - Storia di Lastra a Signa

Ponte a Signa

I Cistercensi della Badia di Settimo, nel 1252, ottengono di poter edificare sulla riva sinistra dell'Arno, in luogo chiamato Mercatale di Signa, una pescaia fino a metà del fiume.

Questa circostanza consente loro di poter servire alcuni mulini che possedevano in questa località, ed è all'origine del borgo di Ponte a Signa.

Vedi anche dizionario storico della Toscana di E.Repetti
 

Torre Pandolfini (2004) Ponte a Signa
Ponte a Signa (2004)
Ponte a Signa 2004
Ponte a Signa Via Torre (2004)
Ponte a Signa da Le Selve estate
Villa Pandolfini (2004) Ponte a Signa
Piazza Ferroni, Ponte a Signa (2004)
Piazza Andrei (2004) Ponte a Signa
La passerella pedonale e San Martino sullo
Palazzo di Sindacati (2004) Ponte a Signa
Via Livornese, I Caci 2005 Ponte
Arco ai sindacati in via Spartaco Lavagnini
Ponte a Signa e Villa delle Selve
Ponte a Signa (2007)
Ponte a Signa (novembre 2007)
Passerella pedonale di a Ponte a Signa
Piazza Andrei avia Lavagnini (Luglio 2007) Ponte
Via della forra verso i lungarno (2007)
Via Martiri del Popolo (Luglio 2007) Ponte
Ponte a Signa (novembre 2007)
Via Livornese Ponte a Signa 2010
Via Carlo Pucci Ponte a Signa 2010
Giardini di Ponte a Signa 2010
Castelvecchio, via del Leccio Ponte a Signa
Ponte a Signa 2013
Ponte a Signa 2013

Libro degli ospiti
Ponte a Signa (1960)
Ponte a Signa, Passerella pedonale sull'Arno 1966
Ponte a Signa Estate 2002