Giuseppe Simoncini - Storia di Lastra a Signa

Ponte a Signa


I Cistercensi della Badia di Settimo, nel 1252, ottengono di poter edificare sulla riva sinistra dell'Arno, in luogo chiamato Mercatale di Signa, una pescaia fino a metà del fiume.

Questa circostanza consente loro di poter servire alcuni mulini che possedevano in questa località, ed è all'origine del borgo di Ponte a Signa.

Vedi anche dizionario storico della Toscana di E.Repetti
 



About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti