Giuseppe Simoncini - Storia di Lastra a Signa

Arte della Seta


La fiorentina Arte della Seta o di Por Santa Maria, luogo in cui erano poste le loro botteghe, ebbe origine nel XII secolo.

I loro appartenenti erano divisi in setaioli "maggiori" o "minori", in relazione al fatto che l'opera svolta fosse all'ingrosso o al dettaglio.

La seta era importata dall'Oriente e "trattata" alla maniera fiorentina, ottenendone vari tipi di passamaneria , che prendeva la via dei più diversi mercati.

Alla fine del Trecento ebbe inizio la coltura locale dei bachi da seta, e nel XV secolo con il sistema della filatura dell'oro poi tessuto con la seta, si ebbe il massimo sviluppo di questa lavorazione.

L'Arte era retta da Consoli, il cui numero variò da quattro a sei.

L'affermarsi economico e organizzativo delle Corporazioni delle Arti, portò in Firenze al passaggio amministrativo di quasi tutti gli ospedali alle medesime.

Lo Spedale di S.Antonio in Lastra, fu deputato così all'Arte della Seta.
 



About

Autori e collaboratori
Privacy Policy
Precisazioni sulla normativa cookie
Disclaimer
Visite al sito
Indice generale immagini

Collegamenti ai siti esterni

I collegamenti (link) che dalle pagine di questo sito permettono di visitare pagine esterne sono forniti come semplice servizio agli utenti.
I titolari di lastraonline.it non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda la loro interruzione ed i contenuti collegati.

Contatti