Utilizzo di cookies

 

Home
Back
Index
Preferiti
Segnala
Stampa

Passato e presente di Firenze e dell'interland

Musei di Firenze e dell'interland fiorentino
Inserisci parola per selezionare la raccolta :

 

Mappa per Abbazia San Salvatore a Settimo Abbazia San Salvatore a Settimo
Badia a Settimo di Scandicci (Firenze) - via San Lorenzo, 15 Tel. 0557310537 - sito web -
Gli ambienti della antica abbazia di San Salvatore a Settimo sono aperti al pubblico come monumento visitabile. Il museo che raccoglie nei locali della stessa abbazia arredi mobili liturgici, reperti archeologici e la documentazione su la storia dell'abbazia e il suo patrimonio originale.

Mappa per Antica Spezieria dello Spedale Serristori Antica Spezieria dello Spedale Serristori
Figline Valdarno (Firenze) - p.zza XXV Aprile Tel.05591251 - 9125247 
Conserva l'arredo originale cinquecentesco, (con integrazioni del secolo scorso), vetri e maioliche di diversa manifattura, databili dal XVI al XIX sec.

Mappa per Antiquarium di Sant'Appiano Antiquarium di Sant'Appiano
Barberino Val d'Elsa (Firenze) - loc. Sant'Appiano, Pieve di Sant'Appiano Tel.0558075359 - 0558052230 - 0558052228
Sito web - comprende reperti dal periodo etrusco all'epoca medievale.
Mappa per Art Athletic Center Art Athletic Center
Firenze - via Maggio, 39 Tel.055217294 - sito web -
Il museo raccoglie strumenti d’epoca relativi a vari sport (tennis, calcio, golf, equitazione, ginnastica, ecc), oltre a due velocipedi francesi del 1865 e un modellino funzionante di auto Fiat del 1908.
Mappa per Cappella Brancacci Cappella Brancacci
Firenze - Chiesa del Carmine, p.zza del Carmine, 14 Tel.0552382195 - 0552625961 - sito web -
Nella Cappella, (1386) affreschi di Masolino da Panicate, Masaccio, Filippino Lippi.
(Il tema è la salvezza dell’uomo , rappresentata attraverso episodi della vita di San Pietro).

Mappa per Cappelle Medicee Cappelle Medicee
Firenze - p.zza Madonna degli Aldobrandini, 6 Tel.0552388602 - 055294883 - sito web -
Nella Sacrestia Nuova, (1520) la cui costruzione fu iniziata da Michelangelo, vi sono le tombe dei Medici, con opere dello stesso artista.
Nella Cappella dei Principi, sono esposti i reliquiari del tesoro di S.Lorenzo.

Mappa per Casa Buonarroti Casa Buonarroti
Firenze - via Ghibellina, 70 Tel.055241752 - sito web -
Acquistata da Michelangelo, la casa passò poi agli eredi, che l’ampliarono e migliorarono, per celebrare il grande avo.
Vi sono conservate opere del grande artista, oltre al modello per la facciata di S.Lorenzo, commissionata a suo tempo a Michelangelo e non realizzata.
Mappa per Casa del Boccaccio Casa del Boccaccio
Certaldo (Firenze) - via G. Boccaccio Tel.0571664208 - 0571664935 - sito web -
Sede del Centro nazionale studi sul Boccaccio, conserva un'importante biblioteca sull'opera di Giovanni Boccaccio

Mappa per Casa Museo di Dante Casa Museo di Dante
Firenze - via Santa Margherita, 1 Tel.055219416 - sito web -
Vi è esposto materiale che illustra la vita e le opere del poeta.
Un modellino ricostruisce la battaglia di Campaldino, a cui Dante prese parte. (1289)

Mappa per Casa Museo Rodolfo Siviero Casa Museo Rodolfo Siviero
Lungarno Serristori, 1-3, Firenze - sito web -
La casa con i suoi arredi è stata legata alla Regione Toscana nel 1983 per volontà testamentaria di Rodolfo Siviero. Conserva la collezione personale del cosiddetto 007 dell'arte, cui si deve il recupero di moltissime opere che erano state trafugate dall'Italia durante il periodo della occupazione nazista.

Mappa per Casa Natale Leonardo da Vinci Casa Natale Leonardo da Vinci
Vinci (Firenze) - loc. Anchiano, via Anchiano, 36 Tel. 057156519-0571568012 - sito web -
In località Anchiano. Vi è allestita una raccolta di modellini di macchine realizzate sui disegni leonardeschi.
Utilizzando avanzate tecnologie multimediali, come l'applicazione "Leonardo Touch" che consente di conoscere Leonardo pittore e l'ologramma di Leonardo a grandezza naturale, per proporre un incontro "speciale" con il Genio: non solo il conosciuto pittore e inventore ma anche l'uomo, legato alla natura e alle sue radici.

Mappa per Cenacolo del Conservatorio di Fuligno Cenacolo del Conservatorio di Fuligno
Firenze - via Faenza, 42 Tel.055286982 - sito web -
Nella trecentesca costruzione, un Ultima Cena del Perugino, affreschi di Bicci di Lorenzo, e un Crocifisso ligneo attribuito a Benedetto da Maiano.
Nella Cappella dei Principi, sono esposti i reliquiari del tesoro di S.Lorenzo

Mappa per Cenacolo del Ghirlandaio e Museo di Ognissanti Cenacolo del Ghirlandaio e Museo di Ognissanti
Firenze - borgo Ognissanti, 42 Tel.0552396802 - sito web
Conserva sinopie e Ultima cena del Ghirlandaio, codici miniati, argenterie , sculture in terracotta policroma tra XIV e XVI sec. 
Mappa per Cenacolo di Santo Spirito e Fondazione Romano Cenacolo di Santo Spirito e Fondazione Romano
Firenze - p.zza S. Spirito, 29 Tel.055287043 - 0552625861 - sito web
Ultima cena e Crocifissione, (parti) di Andrea Orcagna, datate 1360.
La collezione Romano comprende sculture dal preromanico al rinascimentale, due figure di Santi attribuite a Donatello, ecc.
Mappa per Cenacolo di Sant'Apollonia Cenacolo di Sant'Apollonia
Firenze - via XXVII Aprile, 1 Tel.0552388607 - sito web -
Vi si trovano opere di Andrea del Castagno e una pala di Neri di Bicci.
Affreschi (frammenti) del Veneziano , Piero della Francesca, Andrea del Sarto.

Mappa per Chiostro dello Scalzo Chiostro dello Scalzo
Firenze - via Cavour, 69 Tel.0552388604
Nel chiostro, storie della vita di S.Giovanni, affreschi di Andrea del Sarto.
Mappa per Collezione Arturo Checchi Collezione Arturo Checchi
Fucecchio (Firenze) - Palazzo della Volta, via Guglielmo di San Giorgio, 2 Tel. 057120349 - sito web -
Comprende quindici dipinti e due sculture in bronzo donate dell'artista al Comune.

Mappa per Collezione Contini-Bonacossi Collezione Contini-Bonacossi
Firenze - Complesso degli Uffizi, via Lambertesca Tel. 055294883 - 05523885 - 055264406
Allestita in ambienti del braccio Ovest degli Uffizi, comprende circa 150 “pezzi” tra dipinti, ceramiche, mobili e sculture
Tra i dipinti, autori quali Duccio, Bellini, Veronese, Andrea del Castagno, Sassetta, Goya, Velasquez, Tintoretto. ecc.
Mappa per Collezione Loeser Collezione Loeser
Firenze - Palazzo Vecchio, p.zza della Signoria, 1 Tel.0552768325 - 0552625961  - sito web -
Dipinti e sculture tra XIV e XVI sec., soprattutto di scuola fiorentina.

Mappa per Corridoio Vasariano Corridoio Vasariano
Il Corridoio Vasariano fu realizzato in soli 5 mesi per volere del granduca Cosimo I de' Medici nel 1565 - sito web -dall'architetto Giorgio Vasari, che già aveva realizzato l'attuale Galleria degli Uffizi. L'opera fu commissionata in concomitanza del matrimonio tra il figlio del granduca, Francesco, e Giovanna d'Austria.
L'idea del percorso sopraelevato era nata per dare opportunità ai granduchi di muoversi liberamente e senza pericoli dalla loro residenza al palazzo del governo, visto l'appoggio ancora incerto della popolazione verso il nuovo Duca e il nuovo sistema di governo che aveva abolito l'antica Repubblica fiorentina, sebbene gli organi repubblicani fossero ormai solo simbolici da quasi un secolo.
Il mercato delle carni che si svolgeva su Ponte Vecchio fu trasferito per evitare cattivi odori al passaggio del granduca e al suo posto furono spostate le botteghe degli orafi che ancora oggi occupano il ponte.
Fra le curiosità di questo passaggio sopraelevato c'è il giro intorno alla torre de' Mannelli all'estremità del Ponte Vecchio, per la strenua opposizione della famiglia proprietaria di questo edificio medievale ad abbatterla. Al centro del Ponte Vecchio si aprono una serie di grandi finestre panoramiche sull'Arno in direzione del Ponte Santa Trinita. Di queste finestre, ben diverse dai piccoli e discreti oblò rinascimentali, ne esistevano due sopra l'arco centrale e Mussolini ne fece realizzate altre due nel 1938 in occasione della visita ufficiale di Adolf Hitler (maggio 1938) per stringere l'Asse fra Italia e Germania, visitando Roma e appunto Firenze.
Si dice che la vista fu molto gradita al Führer ed ai gerarchi nazisti che poterono goderne, e forse fu la possibile ragione che salvò il ponte dalla distruzione, a differenza della sorte di tutti gli altri ponti cittadini in seguito alla ritirata nazista. Come immortalato in un episodio del film Paisà di Roberto Rossellini, il passaggio sul Corridoio Vasariano sul finire della Seconda guerra mondiale era l'unico punto di attraversamento nord-sud della città. Nell'agosto 1944, questo passaggio fu spesso sfruttato dai partigiani per insinuarsi alle spalle delle file nemiche, che controllavano la parte della città a Nord dell'Arno, mentre la sponda Sud era presidiata dagli Alleati[1].
Oltrepassato l'Arno il corridoio passa sopra il loggiato della facciata di Santa Felicita e con un balcone, protetto dagli sguardi da una pesante cancellata, si affaccia direttamente dentro la chiesa, per far sì che i componenti della famiglia granducale potessero assistere alla messa senza scendere tra il popolo.
Attualmente il Corridoio vasariano fa parte della Galleria degli Uffizi e mantiene esposta la vasta collezione di autoritratti e una parte di ritratti del seicento, del settecento.
Il percorso museale moderno inizia dagli Uffizi, appunto, e termina nel Giardino di Boboli presso la Grotta del Buontalenti. Per via della ristrettezza del corridoio e per esigenze di protezione delle opere, il Corridoio Vasariano può essere visitato solo su appuntamento in un gruppo guidato da concordarsi con la segreteria della Galleria degli Uffizi.

Mappa per Crocefissione del Perugino Crocefissione del Perugino
Firenze - Chiesa S. Maria Maddalena de' Pazzi, via Borgo Pinti, 58 Tel.0552478420
Dipinto tra il 1493 e 1496, l’opera si trova nella sala capitolare del Monastero dei Padri Cistercensi.

Mappa per Fondazione Scienza e Tecnica Fondazione Scienza e Tecnica
Firenze - via Giusti, 27 Tel. 0552341157 - 055290112 - sito web -
Nel Gabinetto di Storia Naturale è conservato un vasto patrimonio costituito da ricche ed eterogenee collezioni didattiche di tutti i più importanti settori naturalistici.
Il Gabinetto di Fisica fu creato da Filippo Corridi, primo direttore dell’Istituto Tecnico Toscano, che lo dotò di una consistente collezione di strumenti come necessario supporto ai programmi d’insegnamento assai ambiziosi
La biblioteca raccoglie un cospicuo numero di opere che rappresentano la conoscenza tecnico-scientifica italiana ed europea dell’Ottocento. Di particolare interesse sono le collezioni dei manuali tecnici
Il Planetario, un luogo privilegiato per studenti, appassionati di astronomia e per chi vuole approfondire la conoscenza e la comprensione dei fenomeni celesti.
Capace di accogliere 54 persone
Laboratori Didattici. Le attività di didattica informale proposte dalla Fondazione Scienza e Tecnica sono finalizzate a stimolare la curiosità verso la scienza, la tecnologia e la natura dello sviluppo scientifico-tecnologico.
L’archivio fotografico conserva materiale antico e moderno ed è suddiviso in due sezioni: l’archivio storico e l’archivio moderno. Inoltre Il catalogo consultabile in rete di immagini visualizzabili direttamente

Mappa per Gabinetto Disegni e delle Stampe degli Uffizi Gabinetto Disegni e delle Stampe degli Uffizi
Firenze - Via della Ninna, 5 Tel.0552388671 - sito web -
Ospita una raccolta di disegni iniziata con la collezione del cardinale Leopoldo de Medici, accresciuta successivamente da quella di Ferdinando Medici.
Le donazioni, succedutesi nel tempo, hanno portato ad oltre centomila il numero di incisioni e stampe, databili tra XIII e XX secolo.

Mappa per Galleria Corsini Galleria Corsini
Firenze - Palazzo Corsini, via del Parione, 11 Tel.055218994 - sito web -
Ospita opere di pittura e scultura italiana e straniera tra XV e XVII secolo.
Opere di Pontormo, Signorelli, Bellini, Luca Giordano, Sustermans, ecc.

Mappa per Galleria degli Uffizi Galleria degli Uffizi
Firenze - p.le degli Uffizi, 6 Tel.0552388651 - 0552388652 - 055294883 - 005523885 - sito web -
L’edificio, nato per ospitare gli uffici della Signoria, fu adibito in parte, già nel 1581, a Galleria.
Nel seicento, le opere d’arte erano già visitabili su richiesta.
I Medici arricchirono nel tempo la collezione, e l’edificio.
Nel secolo XIX venne completata la decorazione esterna del palazzo con le statue dei fiorentini illustri (1835).

Mappa per Galleria dello Spedale degli Innocenti Galleria dello Spedale degli Innocenti
Firenze - p.zza SS. Annunziata, 12 Tel. 0552491708 - 0552037331
Il museo conserva opere dal XV al XVI secolo,(Ghirlandaio, Della Robbia, Piero di Cosimo, ecc) e affreschi staccati.(Lorenzo Monaco, Matteo Rosselli, Bicci di Lorenzo).

Mappa per Galleria dell'Accademia Galleria dell'Accademia
Firenze - via Ricasoli, 60 Tel.0552388612 - 055294883 - sito web -
La Galleria nacque come museo destinato alla raccolta di importanti modelli di pittura e di scultura per l'Accademia di Belle Arti. Dal 1873 il David di Michelangelo fu trasferito qui dopo esser stato rimosso da Piazza della Signoria.
Il museo espone molti esempi di pittura, soprattutto toscana, dal XIII al XV sec, e ospita la collezione del Conservatorio di Musica "L. Cherubini" di Firenze che comprende circa 400 strumenti databili tra il XVII e il XX secolo.

Mappa per Il giardino di Archimede. Un Museo per la Matematica Il giardino di Archimede. Un Museo per la Matematica
Via San Bartolo a Cintoia 19a, 50142 Firenze. tel 055-7879594 fax 055-7333504, e-mail:archimede@math.unifi.it - sito web -
Il giardino di Archimede (iniziativa dal sottotitolo Un museo per la matematica) è un museo di Firenze, situato in via San Bartolo a Cintoia,[1] che ha per fine la creazione e la gestione di un museo matematico.
Il museo si configura come consorzio di università ed enti pubblici. Attualmente sono soci del consorzio: La Scuola Normale Superiore di Pisa, l'Università di Firenze, l'Università di Pisa, l'Università di Siena, la Provincia di Firenze, l'Unione Matematica Italiana, l'Istituto Nazionale di Alta Matematica e il Consorzio Irpino per la Promozione della Cultura della Ricerca e degli Studi Universitari di Avellino. Il Consorzio ha sede in Firenze, presso il Dipartimento di Matematica "U. Dini". Presidente del consorzio è Enrico Giusti.
Il Giardino di Archimede ha inaugurato la sua sede di Firenze il 26 marzo 2004 e l'ha aperta al pubblico il 14 aprile 2004.
Un'iniziativa del Giardino di Archimede chiamata La matematica antica su CD-rom riguarda il riversamento su CD-ROM e la diffusione di testi rilevanti per la storia della matematica.

Mappa per Mostra Permanente del '900 Toscano Lett. e Graf. attraverso l'Opera Xilogr. di P. Parigi 
Mostra Permanente del '900 Toscano Lett. e Graf. attraverso l'Opera Xilogr. di P. Parigi
Firenze - Convento di Santa Croce, p.zza Santa Croce, 16 Tel.0552466105
Contiene le opere xilografiche di Pietro Parigi, che documentano la Firenze del primo 900.

Mappa per Museo Agrario Tropicale Museo Agrario Tropicale
Firenze - Istituto Agronomico per l'Oltremare, via A. Cocchi, 4 Tel.055573201 - sito web -
Sono esposti campioni di piante, una raccolta etnografica con oggetti provenienti da diversi paesi e antichi attrezzi da lavoro.
Le serre ospitano una ricca varietà di piante tropicali.

Mappa per Museo archeologico comunale di Artimino Museo archeologico comunale di Artimino
Carmignano, loc. Artimino (Prato) - via Papa Giovanni XXIII , 2 Tel. 0558718124 - 0558750301 - sito web -
Accoglie i numerosi materiali archeologici del territorio e può essere integrato con la visita ai monumenti da cui provengono.
Mappa per Museo Archeologico De Feis Museo Archeologico De Feis
Firenze - Collegio "Alla Querce", via della Piazzola, 44 Tel.055573621 - 055573622.Vi sono reperti etruschi, ceramiche , e una raccolta di fossili e strumenti scientifici.
Mappa per Museo archeologico di Certaldo Museo archeologico di Certaldo
Certaldo (Firenze) - p.zza del Vicariato, 4 Tel. 0571661219
Sono conservati affreschi e sinopie del XV e XVI sec.
Sono esposti disegni di artisti contemporanei sull'opera di Boccaccio, ed è visitabile una piccola sezione archeologica.
Mappa per Museo Archeologico di Fiesole Museo Archeologico di Fiesole
Fiesole (Firenze) - via Portigiani, 1 Tel.05559477 - sito web -Sono esposti reperti raccolti su territorio fiesolano, donati da collezionisti privati, dall'eneolitico al VI sec. a.C., materiale etrusco-romano fino all'età longobarda, bronzi di diverse epoche. E’ stato collegato al palazzo che ospita la collezione "Costantini" che riunisce oggetti di ceramica greca, etrusca e italica.
Mappa per Museo Archeologico di Palazzuolo sul Senio Museo Archeologico di Palazzuolo sul Senio
Palazzuolo sul Senio (Firenze) - Palazzo dei Capitani, p.zza Ettore Alpi, 3 Tel.0558046008 - 0558046125 . Vi è una sezione preistorica, una sezione pre-romana e romana e una sezione medievale
Mappa per Museo Archeologico e della Ceramica Museo Archeologico e della Ceramica
Montelupo Fiorentino (Firenze) - via B. Sinibaldi, 45 Tel.057151352 - 057151087 - sito web -
Vi è documentata la produzione di ceramica locale dal XII al XVIII secolo.Inoltre, vi sono reperti preistorici e materiale archeologico di epoca protostorica, etrusca e romana provenienti dal territorio 
Mappa per Museo Archeologico Nazionale Museo Archeologico Nazionale
Firenze - via della Colonna, 38 Tel.05523575 - 055294883
Museo Egizio,sezioni scultura etrusca, romana e numismatica. Collezione di ceramica.Nel corridoio mediceo,tra Palazzo Crocetta e la Chiesa a SS. Annunziata, parte della sezione glittica.

Mappa per Museo Bandini Museo Bandini
Fiesole (Firenze) - via G. Duprè, 1 Tel. 05559477 - sito web -
Ospita sculture e dipinti di scuola toscana dal XIII al XVII sec., terrecotte robbiane e una raccolta di opere d'arte minore.

Mappa per Museo Bardini Museo Bardini
Piazza de' Mozzi 1,Firenze - sito web -
Costituisce il lascito testamentario dell'antiquario Stefano Bardini, uno dei ricchi musei cosiddetti "minori" della città. Il museo ospita un eclettico insieme di più di 3600 opere, tra pitture, sculture, armature, strumenti musicali, ceramiche, monete, medaglie e mobili antichi. Fra le opere più importanti, la Carità di Tino di Camaino, la Madonna dei Cordai di Donatello e una Madonna col Bambino attribuita allo stesso artista, terrecotte invetriate della bottega dei Della Robbia, il San Michele Arcangelo di Antonio del Pollaiolo, il Martirio di una santa di Tintoretto, un'opera di Guercino e trenta disegni di Tiepolo. Dopo dieci anni di intensa ed accurata attività di studio e restauro, il 2009 ha visto l'inaugurazione del Museo. Il nuovo allestimento segue il progetto originale del suo fondatore che dispose le opere per genere, secondo un canone estetico. Anche il blu delle pareti, scelto a suo tempo con cura da Bardini, è stato recuperato e restituito al pubblico proprio come voleva l'antiquario. Il Museo fa parte dei Musei Civici Fiorentini ed è gestito dall'Amministrazione comunale (non dalla Soprintendenza per il Polo Museale Fiorentino).

Mappa per Museo Casa di Giotto Museo Casa di Giotto
Vicchio (Firenze) - loc. Vespignano Tel. 055844782- 0558448251 - sito web -
Situata sull´incantevole colle di Vespignan, fu semidistrutta nel terremoto del 1919, restaurata in epoca recente a cura delle Belle Arti. 
Mappa per Museo civico della Manifattura Chini Museo civico della Manifattura Chini
Borgo San Lorenzo (Firenze) - Villa Pecori Giraldi, via Togliatti, 41 Tel.0558456230 - 0558457197 - sito web -
Documenta la produzione della ceramica della manifattura Chini, che lega il proprio nome al liberty italiano. E' inoltre allestita una mostra permanente del pittore Pietro Annigoni con acqueforti, litografie, oli e disegni .

Mappa per Museo Civico di Fucecchio Museo Civico di Fucecchio
Fucecchio,Piazza Vittorio Veneto,27,Firenze
Il Museo, riaperto nel 2004, è situato nello storico palazzo Corsini. Accanto ad alcune sezioni dedicate a raccolte artistiche, è stata allestita una sezione archeologica che documenta alcuni aspetti della storia degli insediamenti in questa area. Particolarmente interessante, dal punto di vista delle scienze naturali, è la Collezione Ornitologica Lensi, formatasi tra la fine dell'Ottocento e gli inizi del Novecento ad opera del medico Adolfo Lensi. La collezione è stata conservata dalla famiglia Lensi fino al 1978, anno in cui è stata acquistata dall'Amministrazione Comunale di Fucecchio, che la collocò nel Palazzo Comunale. Situata oggi all'ultimo piano di Palazzo Corsini, è dedicata prevalentemente alla fauna del Padule di Fucecchio ed è costituita da circa 300 reperti. Alcuni esemplari furono tassidermizzati dallo stesso Lensi, mentre altri furono preparati da altri tassidermisti.
Mappa per Museo Civico di Paleontologia Museo Civico di Paleontologia
Empoli (Firenze) - Palazzo Ghibellino, p.zza Farinata degli Uberti, 10 Tel. 0571757817 - sito web -
Il museo conserva una raccolta di fossili, una sezione malacologica e una raccolta di calchi di crani che documentano l'evoluzione dell'uomo

Mappa per Museo Comunale di Montaione Museo Comunale di Montaione
Montaione (Firenze) - Palazzo Pretorio, via Cresci, 15 Tel.0571699254 - 0571699252 - sito web - Scavi archeologici, presenza etrusca e romana
Mappa per Museo degli strumenti musicali Museo degli strumenti musicali
Piazza delle Belle Arti, Firenze- sito web -
Il Museo degli strumenti musicali  fa parte della Galleria dell'Accademia di Firenze. Si tratta delle collezioni di strumenti dell'attiguo Conservatorio Luigi Cherubini, concessi in comodato d'uso alla gestione statale dal 1996.
Sono esposti una cinquantina di strumenti musicali provenienti in larga parte dalle collezioni dei Medici e dei Lorena, formatesi in epoca Granducale (in particolare tra la seconda metà del secolo XVII e la prima metà del XIX secolo).
Fra queste rarità musicali figurano soprattutto strumenti settecenteschi, acquistati dal granprincipe Ferdinando de' Medici, come violini, viole e violoncelli, alcuni dei quali realizzati da Antonio Stradivari (una Viola tenore, un violoncello del 1690, un violino del 1716) o il pregiato violoncello di Niccolò Amati del 1650.
Numerose sono curiosità musicali, come il clavicembalo di Bartolomeo Cristofori, inventore del pianoforte, e il più antico pianoforte verticale conosciuto.
Sono presenti anche alcuni dipinti che hanno per soggetto la cultura musicale al tempo dei Granduchi.
Per ovviare alla staticità dell'esposizione degli strumenti, alcuni computer permettono di ascoltare il suono degli strumenti esposti e di avere informazioni in generale sulla loro storia e sull'epoca della Firenze Granducale.

Mappa per Museo dei Ferri Taglienti Museo dei Ferri Taglienti
Scarperia (Firenze) - Palazzo dei Vicari, via Roma Tel.0558468165 - sito web -
Il Museo dei Ferri Taglienti di Scarperia è un museo demoetnoantropologico che documenta l'artigianato dei ferri  taglienti in ambito locale e nazionale. 
Il Museo fa parte del Sistema Museale "Museo diffuso" della Comunità Montana Mugello ed è stato creato nell'ambito
del "Progetto del Sistema Museale Territoriale Mugello Alto Mugello Val di Sieve" ma in continuità con precedenti esperienze espositive legate alla tradizione dei ferri taglienti.
Nel 1987 si è costituto a Scarperia il Centro di Ricerca e Documentazione sull'Artigianato dei Ferri Taglienti, che ha dato impulso alle ricerche e agli studi sul settore.
Nel 1990 è stata aperta al pubblico la "Bottega del Coltellinaio", primo nucleo del museo, un'antica bottega di coltellinaio, acquistata e restaurata dall'Amministrazione comunale, testimonianza superstite dell'ambiente di lavoro del coltellinaio dove sono conservate le macchine e le attrezzature utilizzate per la lavorazione artigianale del coltello.
Nel 1999 è stata inaugurata l'attuale sede del Museo nel Palazzo dei Vicari. 
Nel caso di intere comunità, come quella di Scarperia, dedite sin dal XV secolo alla fabbricazione dei ferri taglienti, il coltello risulta elemento di identità e memoria collettiva. Il museo intende rappresentare in primo luogo tale identità, ma nello stesso tempo si è fatto promotore di un rinnovamento e di una qualificazione del settore, attraverso approfondimenti storici, documentazione, attività espositive, coinvolgimento diretto dei coltellinai.

Mappa per Museo del Bigallo Museo del Bigallo
Firenze - p.zza San Giovanni, 1 Tel.055215440
Nel museo si trovano opere di pittura d’arte religiosa dal XIV al XVII secolo.
Sinopie e affreschi di Nardo di Cione, un trittico di Bernardo Daddi, varie opere di scultura.

Mappa per Museo del Cenacolo di Andrea del Sarto Museo del Cenacolo di Andrea del Sarto
Firenze - via di S. Salvi, 16 Tel.0552388603
Vi si trova l’'Ultima Cena, capolavoro di Andrea del Sarto del 1520.
Dipinti di artisti del ‘400 e ‘500, il sepolcro di S.Giovanni Gualberto, la vasca della sala del Lavabo di Benedetto da Rovezzano
Mappa per Museo del Paesaggio Storico dell'Appennino Museo del Paesaggio Storico dell'Appennino
Firenzuola (Firenze) - loc. Moscheta, Abbazia Tel.0558144900 - 0558495346 - sito web -
Il museo illustra nella prima sezione la storia dell'Abbazia, e nella seconda le caratteristiche ambientali del paesaggio appenninico, attraverso 5 scenari che il visitatore è condotto a compiere.

Mappa per Museo del Soldatino e della Figurina Storica Museo del Soldatino e della Figurina Storica
Calenzano (Firenze) - via Roma, 14/16 Tel.0558824512 - sito web -
Raccolta di soldatini e figurine storiche di epoche diverse, e diversi materiali. In una sala è ricostruito un plastico che rappresenta l'assedio del Castello di Cadenzano nel 1325.

Mappa per Museo del Tesoro di Santa Maria all'Impruneta Museo del Tesoro di Santa Maria all'Impruneta
Impruneta (Firenze) - Basilica di Santa Maria all'Impruneta, p.zza Buondelmonti, 28 Tel. 0552011700 - sito web -
Fanno parte del Tesoro preziose raccolte di oreficeria e argenteria liturgica prevalentemente di manifattura fiorentina (dal XV al XIX sec.)

Mappa per Museo della Casa Fiorentina Antica Museo della Casa Fiorentina Antica
Firenze - Palazzo Davanzati, via Porta Rossa, 13 Tel.0552388610  - sito web -
Conserva una collezione di arazzi, sculture, mobili intagliati e intarsiati, oggetti di uso domestico e ceramiche

Mappa per Museo della Civiltà Contadina Museo della Civiltà Contadina
Figline Valdarno (Firenze) - loc. Gaville, Pieve di S. Romolo Tel.0559501083 - sito web -
Vi sono riunite diverse testimonianze sulla civiltà contadina locale. Nella sala delle tradizioni religiose si trovano varie immagini sacre.

Mappa per Museo della Civiltà Contadina di Casa d'Erci Museo della Civiltà Contadina di Casa d'Erci
Borgo San Lorenzo (Firenze) - loc. Grezzano Tel.0558492519 -0558457197 - 0558401439 - sito web -
Sono esposti attrezzi agricoli che riguardano le varie attività contadine e oggetti d'uso domestico oltre ad alcune macchine agricole dell'800 e dei primi del '900

Mappa per Museo della Civiltà Contadina,Bruno Carmagnini Museo della Civiltà Contadina,Bruno Carmagnini
Sesto Fiorentino (Firenze) - loc. Colonnata, "Casa del Guidi", via Veronelli, 2 Tel.05544961 - 0554496329 - 05544845222 - sito web -
Mostra sulla cultura contadina, in cui sono documentati i diversi mestieri e gli aspetti della civiltà rurale. 
Mappa per Museo della Collegiata di Sant'Andrea Museo della Collegiata di Sant'Andrea
Empoli (Firenze) - piazzetta della Propositura, 3 Tel.057176284 - sito web -
Conserva capolavori dell'arte toscana dal XIV al XVI secolo.. Al piano superiore la pinacoteca ospita opere di Lorenzo Monaco , Filippo Lippi, Bicci di Lorenzo.
Nel Battistero la Pietà, capolavoro di Masolino da Panicate. Inoltre sculture di Tino di Camaino e Mino da Fiesole.
Nel chiostro alcune opere di Andrea della Robbia e di Benedetto Buglioni
Mappa per Museo della Fondazione Horne Museo della Fondazione Horne
Firenze - Palazzo Corsi, via de' Benci, 6 Tel.055244661
Sono conservati arredi rinascimentali e opere d'arte del XIV-XVII secolo, appartenuti al critico d'arte e collezionista inglese Herbert Percy Horne (1864-1916). Tra gli autori delle opere: Bernardo Daddi, Pietro Lorenzetti, Simone Martini, Masaccio, Dosso Dossi, Filippino Lippi.
Da segnalare anche la produzione di ceramica italiana dal XIV al XVII secolo, proveniente dalle fabbriche di Orvieto, Firenze, Cafaggiolo e Urbino.

Mappa per Museo della Natura Morta Museo della Natura Morta
Piazza dei Medici,14,59016 Poggio a Caiano Prato - sito web -
Villa Medicea.
Si snoda in 16 sale, 200 dipinti di natura morta che raccontano la storia di una grande collezione, la più importante d'Europa nel suo genere, messa insieme con passione dai Granduchi di Toscana tra Seicento e Settecento, raccogliendo opere di artisti italiani, fiamminghi e olandesi.


Mappa per Museo della Paglia e dell'Intreccio Domenico Michelacci Museo della Paglia e dell'Intreccio Domenico Michelacci
Signa (Firenze) - via degli Alberti, 11 Tel. 055875700 - 055875257 - sito web -
Conserva una collezione di cappelli databili dalla fine dell '800 al 1970. Sono esposti campioni di paglia e trecce prodotti dalla metà dell'800 fino agli anni '50. Inoltre, una rassegna di attrezzi necessari alla lavorazione della paglia e del cappello, macchine e attrezzature varie.
Click qui per ultriori notizie ed immagini.

Mappa per Museo della Pietra Serena Museo della Pietra Serena
Firenzuola (Firenze) - P.zza Don Stefano Casini Tel.055819943 4 -0558495346 - sito web -
Sono illustrati gli aspetti legati alla lavorazione ed estrazione della pietra, gli oggetti di vita quotidiana (fornelli, giocattoli e utensili domestici).

Mappa per Museo della Vite e del Vino Museo della Vite e del Vino
Rufina (Firenze) - Villa di Poggio Reale, v.le Duca della Vittoria, 7 Tel.0558397932 -0558396532 - sito web -
Ospita una raccolta di strumenti e attrezzi relativi alla viticoltura e alla vinificazione.
Da segnalare il "Carro Matto" contenente 1300 fiaschi disposti a piramide.

Mappa per Museo delle Genti di Montagna Museo delle Genti di Montagna
Palazzuolo sul Senio (Firenze) - Palazzo dei Capitani, p.zza del Podestà, 8 Tel.0558046008 - 0558046130 - sito web -
Documenta, con attrezzi da lavoro, oggetti d'uso quotidiano e devozionale e altro materiale, l'attività lavorativa della popolazione dell'Appennino

Mappa per Museo dell'Opera del Duomo Museo dell'Opera del Duomo
Firenze - p.zza Duomo, 9 Tel.0552302885 - sito web -
Tra le opere più importanti: la Pietà di Michelangelo; la Maddalena, statua lignea di Donatello; le sculture della facciata trecentesca di Arnolfo di Cambio; le Cantorie di Donatello e Luca della Robbia; le formelle provenienti dal Campanile di A. Pisano, del Pollaiolo e altri; le formelle dorate del Ghiberti. Inoltre, sono esposti i modelli lignei della cupola e della lanterna e la maschera funeraria del Brunelleschi. 
Mappa per Museo dell'Opera di Santa Croce Museo dell'Opera di Santa Croce
Firenze - Opera di Santa Croce, p.zza S. Croce, 16 Tel.055244619 - 0552342289 - 0552466105
Sono conservati affreschi, dipinti e sculture dal XIV al XVIII secolo: il celebre Crocifisso del Cimabue, gravemente danneggiato dall'alluvione del 1966; affreschi di Taddeo Gaddi, Andrea Orcagna e Domenico Veneziano; il San Ludovico da Tolosa, statua in bronzo dorato di Donatello e il Monumento funebre di Gastone della Torre, opera di Tino da Camaino; le terrecotte di Andrea della Robbia e Giuliano da Maiano.Da segnalare nella basilica di Santa Croce le tombe di Machiavelli, di Dante Alighieri, di Ugo Foscolo, di Michelangelo, di Galileo Galilei.

Mappa per Museo dell'Opificio delle Pietre Dure Museo dell'Opificio delle Pietre Dure
Firenze - via degli Alfani, 78 Tel.055265111 - sito web -
L'Opificio delle Pietre Dure (noto anche con la sigla OPD) è un Istituto autonomo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, (Segretariato generale) la cui attività operativa e di ricerca si esplica nel campo del restauro delle opere d'arte.
L'Istituto ha origini composite, frutto di una antica e illustre tradizione e di una moderna e articolata attività, già evidenti nella sua insolita denominazione, Nato per volere di Ferdinando I de' Medici, come manifattura per la lavorazione di arredi in pietre dure, l'Opificio venne trasformando la sua attività lavorativa, negli ultimi decenni del secolo XIX, in attività di restauro, prima dei materiali prodotti durante la sua plurisecolare storia, per poi ampliare la propria competenza verso materiali affini.
In seguito alla grande catastrofe dell'alluvione del Novembre 1966 e alla legge istitutiva del Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali del 1975, vennero fusi in unica entità l'antico Opificio mediceo ed il Laboratorio restauri della Soprintendenza, tra l'altro il vero protagonista dei restauri dell'alluvione. A questo nucleo furono annessi i laboratori minori sorti in seguito all'emergenza dell'alluvione.
E', inoltre, sede di:
una Scuola di Alta Formazione (vedi il regolamento),
un museo della produzione artistica in pietre dure,
un laboratorio scientifico,
una biblioteca altamente specializzata nel campo del restauro,
un ricchissimo archivio dei restauri compiuti,
un centro di ricerca sulla climatologia,
laboratori di restauro all'avanguardia.
L'attività dell'Istituto si articola per settori di restauro e di ricerca individuati in base ai materiali costitutivi delle opere d'arte.
Le sedi dei laboratori sono tre:
Via Alfani  sede storica (sede inoltre del museo, della biblioteca e della scuola),
Fortezza da Basso,
Palazzo Vecchio (arazzi).
Molta parte dell'attività si svolge anche all'esterno, sia sotto forma di cantieri operativi che di consulenze tecnico-scientifiche, su tutto il territorio nazionale ed in ambito internazionale.

Mappa per Museo di Antropologia ed Etnologia Museo di Antropologia ed Etnologia
Firenze - Palazzo Nonfinito, via del Proconsolo, 12 Tel.0552396449 - 055210866 - sito web -
Comprende materiale proveniente dall'Africa, dall'Asia, dalle Americhe, una documentazione sugli eschimesi, una sezione dedicata all'Oceania.
Oggetti dall'India e dal Tibet, degli Ainu, e provenienti dalle collezioni medicee, materiale precolombiano.
Vi è una mostra dedicata all’evoluzione dell’uomo.

Mappa per Museo di Arte Sacra Beato Angelico Museo di Arte Sacra Beato Angelico
Vicchio (Firenze) - p.zza Don Milani Tel 0558448251 - sito web -
Raccoglie oggetti prevalentemente sacri, recuperati nel territorio mugellano.(Ex voto, candelabri, paramenti sacri, calici, ecc.) 
Mappa per Museo di Botanica Museo di Botanica
Firenze - via G. La Pira, 4 Tel.0552757462 - sito web -
Con oltre 4 milioni di campioni, è la più grande raccolta italiana di esemplari vegetali conservati in erbari ed è la più importante istituzione scientifica nel campo della raccolta, conservazione di piante e materiali di origine vegetale.

Mappa per Museo di Geologia e Paleontologia Museo di Geologia e Paleontologia
Firenze - via G. La Pira, 4 Tel.0552757536 - sito web -
Le collezioni del museo sono disposte su due piani, di cui uno, che conserva le raccolte di rocce, piante e invertebrati, è accessibile solo agli studiosi. Il piano terra, aperto al pubblico, comprende le raccolte dei vertebrati e una limitata scelta di piante e invertebrati.
La raccolta dei vertebrati, formata per la maggior parte da fossili italiani, è studiata in modo da illustrare la storia paleontologica d'Italia
Nell'ultima delle sale aperte al pubblico, è illustrata l'evoluzione biologica degli equidi, e, nelle vetrine della galleria centrale, la successione degli esseri viventi nel corso delle ere geologiche..

Mappa per Museo di Mineralogia e Litologia Museo di Mineralogia e Litologia
Firenze - via G. La Pira, 4 Tel.0552757537 - 055216936 - sito web -
Il museo conserva campioni di rocce e minerali provenienti da tutto il mondo.
Di grandissimo valore storico, la collezione medicea, che comprende circa 700 esemplari.
Mappa per Museo di Orsanmichele Museo di Orsanmichele
Via dell'Arte della Lana, 50123 Firenze - sito web -
Si trova al primo e secondo piano della loggia di Orsanmichele a Firenze. Vi si accede dal pontile che collega Orsanmichele al palazzo dell'Arte della Lana, dove si trova la scalinata e l'accesso su via dell'Arte della Lana. Il museo espone 11 delle 14 statue delle nicchie esterne della chiesa, con capolavori dei più grandi maestri fiorentini del Quattrocento. Sono escluse il San Matteo di Ghiberti, il cui originale è tuttora nella nicchia, e il San Giorgio di Donatello, che si trova al Museo del Bargello dal 1891.

Mappa per Museo di Palazzo Vecchio Museo di Palazzo Vecchio
Firenze - Palazzo Vecchio, p.zza della Signoria, 1 Tel.0552768325 - 0552625961
Il Palazzo fu costruito da Arnolfo di Cambio, come sede dei Priori; nel 1495 fu realizzato il salone dei Cinquecento, che ospita il Genio della Vittoria, di Michelangelo.
Lo studiolo di Francesco I, conserva interventi di Vasari, Ammannati e Giambologna.
Seguono i Quartieri di Leone X, degli Elementi, di Eleonora di Toledo, la Cappella dei Priori, le sale dell'Udienza e dei Gigli, affrescati da Vasari, Bronzino, Ghirlandaio e altri.
Mappa per Museo di San Marco Museo di San Marco
Firenze - p.zza S. Marco, 3 Tel.0552388608 - 055294883
Conserva molti capolavori del Beato Angelico, che soggiornò nel convento.
Il museo, inoltre, comprende l’ Ultima cena del Ghirlandaio, opere di Fra' Bartolomeo, Paolo Uccello, B. Gozzoli e dipinti del XVI-XVII sec. Nella biblioteca, codici miniati del XIII-XV sec.
Mappa per Museo di Santa Maria Novella Museo di Santa Maria Novella
Firenze - p.zza Santa Maria Novella, 18 Tel.055282187 - 0552625961 - sito web -
Il Chiostro Verde è affrescato con scene del Vecchio Testamento da Paolo Uccello , la sala del Capitolo, detta anche il Cappellone degli Spagnoli, con affreschi di Andrea Bonaiuti .
I saloni del Refettorio e Antirefettorio, presentano affreschi staccati, preziosi tessuti, arredi, ricami e paramenti sacri.

Mappa per Museo di Santa Verdiana Museo di Santa Verdiana
Castelfiorentino (Firenze) - Propositura Collegiata, p.zza Santa Verdiana Tel.057164096 - 0571686332
Il museo ospita opere pittoriche databili dal XIII al XVI secolo, oggetti d'argenteria sacra, tessuti, codici miniati provenienti dal Santuario e dal territorio.
Mappa per Museo di Storia della Fotografia Fratelli Alinari Museo di Storia della Fotografia Fratelli Alinari
Firenze - l.go Fratelli Alinari, 15 Tel.05523951 - sito web -
La Fratelli Alinari, costituita a Firenze nel 1852, è l'azienda di più antica fondazione al mondo operante nel campo della fotografia e più in generale nel settore delle immagini e della comunicazione.
Il Museo di Storia della Fotografia Fratelli Alinari, venne inaugurato nel 1985 dall'allora Presidente della Repubblica Sandro Pertini. In Italia non esisteva, e non era mai esistito prima, un grande museo della fotografia che raccogliesse la storia dell'arte fotografica e dei suoi strumenti dal 1839 in poi.
Nel Museo Alinari sono attualmente conservati 900.000 "vintage prints", originali d'epoca, tra cui dagherrotipi, calotipi su carta salata, stampe all'albumina, al bromuro, al carbone etc... e vi sono affluite le "collezioni" Malandrini, Palazzoli, Gabba, Reteuna, Zannier, Favrod. Il Museo, inoltre, conserva una delle più importanti raccolte di album, oltre 6.000, e uno straordinario insieme di macchine fotografiche antiche, di obiettivi e strumenti da laboratorio, oltre ad una collezione di cornici e contenitori d'epoca.
Vi si conservano, inoltre, molte opere di grandi maestri dell'800 e del '900: Alinari, Anderson, Brogi, Caneva, Nunes Vais, Primoli, Puccini, Ponti, Naya, Wulz, Mollino, Gabinio, Morpurgo, Miniati, Trombetta, Peretti Griva, Tuminello, Antonio e Felice Beato, Balocchi, MacPherson, Sommer, Fenton, Robertson, Sebah, Bernoud, Flacheron, Von Gloeden, Noack e tanti, tanti altri.

Mappa per Museo di Storia della Scienza Museo di Storia della Scienza
Firenze - p.zza dei Giudici, 1 Tel. 055265311 - sito web -
Gli strumenti conservati sono divisi in due nuclei fondamentali. Il primo nucleo comprende la collezione di apparecchi e strumenti scientifici raccolti dai Medici, a partire da Cosimo il Vecchio. Il secondo nucleo è costituito dalle raccolte Lorenesi, avviate dal Granduca Pietro Leopoldo di Lorena, comprendenti apparecchi e strumenti didattici e sperimentali che illustrano l'evoluzione della ricerca scientifica tra '700 e '800

Mappa per Museo di Storia Naturale La Specola Museo di Storia Naturale La Specola
Firenze - via Romana, 17 Tel.0552288251 - 05522532 - sito web -
Conserva collezioni di preparati anatomici in cera del XVIII-XIX secolo. Le cere sono riunite nelle varie sale per argomento: le ossa, i muscoli, il cuore, l'apparato circolatorio, il cervello, i nervi e gli organi interni. Inoltre, la collezione zoologica comprende oltre un milione di animali di tutto il mondo, di cui 5000 esposti al pubblico

Mappa per Museo di Vita Artigiana e Contadina Museo di Vita Artigiana e Contadina
Scarperia (Firenze) - loc. Sant'Agata Mugello, Centro Polivalente, via Montaccianico Tel.0558406750 - sito web -
Una ricostruzione delle attività agricole e artigiane del paese, con statuine, attrezzi e utensili in legno, in miniatura.

Mappa per Museo d'Arte Sacra Museo d'Arte Sacra
San Casciano in Val di Pesa (Firenze) - Chiesa di Santa Maria del Gesù, via Roma, 31 Tel.0558229444
Riunisce oreficerie e paramenti sacri di manifatture ed epoche diverse e dipinti di artisti fiorentini del XIV secolo.

Mappa per Museo d'Arte Sacra Museo d'Arte Sacra
Tavarnelle Val di Pesa (Firenze) - Pieve di S. Piero in Bossolo, via della Pieve Tel.0558076525
Sono esposti arredi, paramenti e argenterie sacre provenienti dalla pieve e da antiche chiese del territorio.
Una raccolta di ex voto, e dipinti dal XIII al XVII secolo. 
Mappa per Museo d'Arte Sacra Museo d'Arte Sacra
Montespertoli (Firenze) - Pieve di S. Piero in Mercato, via S. Piero in Mercato, 233 Tel.05716001
Vi sono conservati preziosi dipinti, argenterie, paramenti sacri.
Mappa per Museo Ebraico Museo Ebraico
Firenze - Sinagoga, via Farini, 4 Tel.055245252 - sito web -
Documenta la storia artistica e culturale della comunità, una raccolta di tessuti, antichi codici, oggetti di culto, pergamene, arredi e oreficerie liturgiche del XVI-XX secolo
La grande sinagoga di Firenze fu inaugurata nel 1882, qualche anno dopo l’Emancipazione degli ebrei italiani, avvenuta nel 1861 con la proclamazione dell’Unità d’Italia. E’ uno degli esempi più significativi in Europa dello stile esotico moresco. La sua  fisionomia, diversa dalle tradizionali architetture  fiorentine di epoca medievale - rinascimentale e la grande cupola rivestita in rame verde (in origine dorata) risaltano nello skyline della città e si impongono come monumento cittadino visibile da ogni punto panoramico. L’interno è  particolarmente suggestivo per la ricchezza delle decorazioni geometriche negli affreschi alle pareti, per la luce soffusa che filtra dalle vetrate policrome e per lo splendore dei mosaici.

Mappa per Museo F.Stibbert Museo F.Stibbert
Firenze - via F. Stibbert, 26 Tel. 055486049 - 055475520 - sito web -
Comprende un'importante raccolta di armature antiche europee e orientali, armi bianche e da fuoco dal XV al XVIII secolo.
Ritratti in costume d’epoca tra il XVI e il XVIII secolo, dipinti fiamminghi, tele di Botticelli, Luca Giordano, Pietro Lorenzetti, ecc.
Ospita inoltre una collezione di ceramiche e porcellane, e costumi europei e orientali, con accessori. 
Mappa per Museo Fiorentino di Preistoria Museo Fiorentino di Preistoria
Firenze - via Sant'Egidio, 21 Tel.055295159 - sito web- Riunisce materiale archeologico databile dal paleolitico inferiore all'età del bronzo; ceramiche dal neolitico all'età del bronzo
Mappa per Museo Ideale Leonardo da Vinci Museo Ideale Leonardo da Vinci
Piazza dei Guidi,50059 Vinci,Firenze,Italia - sito web -
A Vinci, dove Leonardo nacque e maturò le prime ispirazioni per i suoi studi ed opere pittoriche, il Museo Leonardiano presenta una delle raccolte più ampie ed originali dedicate ai molteplici interessi di Leonardo tecnologo, architetto, scienziato e, più in generale, alla storia della tecnica del Rinascimento.
Il percorso museale, articolato su due sedi poco distanti tra di loro: la Palazzina Uzielli e il Castello dei Conti Guidi, propone macchine e modelli presentati con precisi riferimenti agli schizzi e alle annotazioni manoscritte dell’artista, affiancati anche da animazioni digitali e applicazioni interattive.
La Palazzina Uzielli accoglie le sezioni dedicate alle macchine da cantiere, alla tecnologia tessile e agli orologi meccanici.
Nel Castello, antica dimora della famiglia Guidi, trovano spazio macchine e modelli che documentano gli interessi di Leonardo per la guerra, l'architettura, la meccanica e il volo. Due intere sezioni sono inoltre dedicate all'ottica e al movimento su terra e acqua, con particolare riferimento alla navigazione fluviale. Il percorso si chiude con la sala video situata all'interno delle possenti mura del castello dove sono esposti i modelli dei solidi geometrici tratti da disegni che Leonardo realizzò per il trattato De Divina Proportione del matematico Luca Pacioli.

Mappa per Museo Marino Marini Museo Marino Marini
Firenze - p.zza S. Pancrazio Tel. 055219432 - sito web -
La produzione artistica di Marino Marini (1901-1980) con 179 opere tra dipinti, sculture, incisioni e disegni dagli anni '20 agli anni '70. 
Mappa per Museo Missionario Francescano Museo Missionario Francescano
Fiesole (Firenze) - Convento di S. Francesco, via S. Francesco, 13 Tel.05559175
Sono esposti: reperti etruschi e romani rinvenuti nella zona e antichi oggetti egiziani e cinesi, portati dai padri missionari.
Mappa per Museo Nazionale del Bargello Museo Nazionale del Bargello
Firenze - Palazzo del Bargello, via del Proconsolo, 4 Tel.0552388606 - 055294883
Conserva la più importante raccolta di scuola toscana rinascimentale, oltre a pregevoli collezioni di arte minore.
Sculture di Michelangelo,Donatello, Luca della Robbia.
Le formelle di Brunelleschi e Ghiberti, il busto di Cosimo I del Cellini, ecc.
Mappa per Museo Richard-Ginori della Manifattura di Doccia Museo Richard-Ginori della Manifattura di Doccia
Sesto Fiorentino (Firenze) - v.le Pratese, 31 Tel.0554207767 - sito web -
E’ Documentata l'attività della manifattura di Doccia, fondata nel 1735 dal marchese Carlo Ginori.
Si possono ammirare porcellane barocche, neoclassiche, in stile Impero, Liberty e Art Déco.
Nella Galleria dei modelli sono esposti calchi in gesso, modelli in cera e terracotta di artisti del XVIII e XIX secolo

Mappa per Museo Salvatore Ferragamo Museo Salvatore Ferragamo
Firenze - Palazzo Spini Feroni, via De'Tornabuoni, 2 Tel.0553360456 - sito web -
Dedicato alla storia dell’azienda di calzature Ferragamo, con i modelli più significativi dell’azienda.

Mappa per Museo Storico Etnografico Museo Storico Etnografico
Bruscoli,comune di Firenzuola (Firenze) - via della Chiesa, 4 Tel. 055818110 - sito web -
La sezione archeologica riunisce reperti geo-archeologici rinvenuti sotto la direzione della Soprintendenza Archeologica per la Toscana. La sezione etnografica è dedicata agli usi e costumi della civiltà contadina. . La sezione storica espone residuati bellici del secondo conflitto mondiale

Mappa per Museo Storico Topografico Firenze com'era Museo Storico Topografico Firenze com'era
Firenze - via dell'Oriuolo, 24 Tel.0552616545 - sito web -
Il museo conserva una documentazione sull'evoluzione urbanistica di Firenze, con stampe, piante topografiche, disegni e incisioni.

Mappa per Museo Vicariale di San Martino a Gangalandi Museo Vicariale di San Martino a Gangalandi
Lastra a Signa (Firenze) - via Leon Battista Alberti, 37 Tel. 0558720008 - Pagine web -
Conserva le opere d'arte che le chiese della circoscrizione vicariale non erano in grado di conservare in condizioni di sicurezza. La raccolta è allestita nella ex sagrestia nuova ed in una altra sala adiacente alla chiesa.
Ospita pitture su tavola; pitture su tela; oreficerie; suppellettili sacre. opere di rilievo - Jacopo del Sellaio, Madonna col Bambino, seconda metà XV sec:
- Lorenzo Monaco, Madonna dell'Umiltà, inizio XV sec. proveniente dalla chiesa di San Romolo a Settimo.

Mappa per Museo-Casa Ferruccio Busoni Museo-Casa Ferruccio Busoni
Empoli (Firenze) - p.zza della Vittoria, 16 Tel.0571711122 - sito web -
Cimeli e documenti sulla vita e l'opera del compositore e sulla cultura musicale italiana ed europea di fine '800 e inizio '900. E’ sede del Centro studi musicali Ferruccio Busoni

Mappa per Museo-Fondazione Primo Conti Museo-Fondazione Primo Conti
Fiesole (Firenze) - Villa "Le Coste", via G.Duprè, 18 Tel.055597095 - sito web -
Sono esposti oltre 60 dipinti e circa 150 disegni realizzati da Primo Conti dal 1911 al 1985. La Fondazione promuove studi e ricerche sulla cultura artistica e letteraria del primo '900.

Mappa per Palazzo Medici-Riccardi - Cappella dei Magi Palazzo Medici-Riccardi - Cappella dei Magi
Firenze - via Cavour, 13 Tel.0552760340 - sito web -
Il cortile conserva un Apollo di Baccio Bandinelli (fine XV sec.). Attualmente sono visitabili la Cappella dei Magi con il ciclo di affreschi di Benozzo Gozzoli ,e la Galleria degli Specchi con affreschi di Luca Giordano . Il palazzo ospita inoltre la Biblioteca Riccardiana, che comprende fondi antichi e visitabile esclusivamente per studiosi previa richiesta
Mappa per Palazzo Pitti: Appartamenti Reali Palazzo Pitti: Appartamenti Reali
Firenze - p.zza de'Pitti, 1 Tel.0552388614 - 055294883 - sito web -
Conservano l'aspetto di residenza ufficiale dei Savoia durante il periodo di Firenze capitale .
All'interno delle sale, arazzi, dipinti e mobilio di fine '800, e affreschi e dipinti del '600

Mappa per Palazzo Pitti: Galleria del Costume Palazzo Pitti: Galleria del Costume
Firenze - Palazzina della Meridiana di Palazzo Pitti, p.zza de' Pitti, 1 Tel.0552388713 - 0552388763 - 055294883 - sito web -
Nelle sale sono esposti a rotazione i circa seimila costumi delle collezioni che ripercorrono quattro secoli di storia della moda e del gusto.

Mappa per Palazzo Pitti: Galleria d'Arte Moderna Palazzo Pitti: Galleria d'Arte Moderna
Firenze - Palazzo de' Pitti, p.zza Pitti, 1 Tel.0552388601 - 0552388616 - 055294883 - sito web -
La galleria, conserva opere che ricostruiscono un itinerario completo della pittura dall'epoca del Granduca Pietro Leopoldo alla prima guerra mondiale, con un approfondimento particolare dei movimenti artistici toscani.
E' presente inoltre uno spazio dedicato al Neoclassicismo e al Romanticismo.

Mappa per Palazzo Pitti: Galleria Palatina Palazzo Pitti: Galleria Palatina
Firenze - Palazzo Pitti, p.zza de' Pitti, 1 Tel.0552388614 - 0552388611 - 0552388613 - 055294883 - sito web -
Nella Galleria sono ospitati molti capolavori della pittura italiana, soprattutto dal XVI al XVIII secolo.
Opere di Michelangelo, Raffaello, Giorgione,Tiziano, Tintoretto, , Andrea del Sarto, Carracci, Guido Reni, ecc.. Vi si trovano opere di scuola spagnola, olandese e fiamminga .(Rubens. Velasquez, Van Dick, Murillo). 
Mappa per Palazzo Pitti: Museo degli Argenti Palazzo Pitti: Museo degli Argenti
Firenze - Palazzo de' Pitti, p.zza Pitti, 1 Tel.0552388709 - 055294883 - sito web -
Conserva una preziosa raccolta di argenti, vasi, gioielli e oggetti preziosi, costituita dai Medici e dai granduchi di Toscana.
Raccolte di avori, ambre appartenute a Maria Maddalena d'Austria e al principe Ferdinando, pietre dure, argenteria sacra e servizi da tavola di diverse epoche, orologi e oggetti esotici. 
Mappa per Palazzo Pitti: Museo delle Carrozze Palazzo Pitti: Museo delle Carrozze
Firenze - Palazzo Pitti, p.zza de' Pitti, 1 Tel. 0552388614 - sito web -
Il museo ospita raffinati esemplari di carrozze in uso alla corte lorenese e sabauda fra Settecento e Ottocento e antichi finimenti per cavalli.
Il veicolo più antico è un coupé settecentesco, di provenienza privata, ma il nucleo principale è costituito da berline del secolo XIX.

Mappa per Palazzo Pitti: Museo delle Porcellane Palazzo Pitti: Museo delle Porcellane
Firenze - Casino del Cavaliere del Giardino di Boboli, p.zza de' Pitti, 1 Tel. 0552388605 - 0552388709 - 055294883 - sito web -
Presso il giardino delle rose di Boboli, è esposta una raccolta di porcellane di diverse manifatture italiane e straniere, del XVIII e XIX secolo.

Mappa per Parco museo Quinto Martini Parco museo Quinto Martini
Carmignano, loc. Seano (Prato) -via Pistoiese Tel. 055870523 - 0558750301 - sito web -
Sono esposte le sculture bronzee fuse da opere realizzata da Quinto Martini tra il 1931 ed il 1988. La fusione fu seguita personalmente dall'anziano scultore che si occupò della loro rinettatura. Il parco museo rappresenta uno dei più importanti complessi scultorei all'aperto dedicati ad un solo autore

Mappa per Pinacoteca della Certosa di Firenze Pinacoteca della Certosa di Firenze
Firenze - loc. Galluzzo, Certosa di Firenze, via Buca di Certosa, 2 Tel. 0552049226
Conserva importanti dipinti, databili dal XIV al XVII secolo, provenienti dai diversi ambienti della Certosa. Da segnalare il ciclo di affreschi del Pontormo.
Mappa per Polo museale di Villa Bellosguardo Polo museale di Villa Bellosguardo
Lastra a Signa (Firenze) - via di Belosguardo, 54 Tel. 055-8721783 - video  dell'inaugurazione -
Cenni storici , Galleria fotografica
Acquisita dopo anni di degrado dall'Amministrazione Comunale, Villa Bellosguaro ha avuto le sue strutture in gran parte restaurate.
Il polo museale ha il compito di valorizzare il complesso storico, artistico e naturale nel suo complesso.
Presenta ambienti monumentali; arredi; statue; fontane; strumenti di lavoro della fattoria; reperti faunistici; reperti botanici.
Raccoglie inoltre il materiale relativo alla presenza di Enrico Caruso nella villa; circa 200 fotografie, esposte su pannelli.
La Villa è sede di spettacoli musicali e teatrali, mostre d'arte.
Mappa per Raccolta Alberto della Ragione e Collezioni del Novecento Raccolta Alberto della Ragione e Collezioni del Novecento
Firenze - Complesso delle Oblate, via Sant'Egidio Tel. 0552625961
Donata al Comune nel 1970, comprende circa 241 opere rappresentative delle diverse correnti dell'arte italiana. Sono esposti dipinti di Depero, Carrà, Sironi, Donghi, Scipione e Mafai, Birolli, De Pisis, Casorati, Tosi, Rosai, Cassinari, Sassu, Guttuso, Vedova e opere grafiche di Mino Maccari.La scultura è rappresentata da opere di Marino Marini, Arturo Martini, Giacomo Manzù e Lucio Fontana

Mappa per Raccolta d'Arte dell'Arciconfraternita della Misericordia Raccolta d'Arte dell'Arciconfraternita della Misericordia
Firenze - p.zza del Duomo, 20 Tel. 055287788
Sono conservate opere d'arte che testimoniano l'attività della confraternita attraverso i secoli.
Sculture, oggetti liturgici e arredi, dipinti, ecc.

Mappa per Raccolta d'Arte Sacra Raccolta d'Arte Sacra
Figline Valdarno (Firenze) - Collegiata di Santa Maria Assunta, p.zza Marsilio Ficino, 43 Tel.055958518
Nella sacrestia della Collegiata, sono esposti dipinti su tavola e tela dal XIV al XVIII secolo, arredi e paramenti sacri, codici miniati rinascimentali.

Mappa per Raccolta d'Arte Sacra Raccolta d'Arte Sacra
Scarperia (Firenze) - loc. Sant'Agata Mugello, Oratorio della Compagnia di San Jacopo, via della Pieve, 3 Tel.0558468165 - sito web -
Riunisce numeroseopere provenienti dalle chiese abbandonate del territorio di Sant'Agata

Mappa per Raccolta d'Arte Sacra Raccolta d'Arte Sacra
San Piero a Sieve (Firenze) - loc. Bosco ai Frati, Convento di Bosco ai Frati, via di Luciliano, 1 Tel.055848111
Sculture in legno; pitture su tela; libri; manoscritti; suppellettili sacre.

Mappa per Tombe etrusche, La Montagnola, Le Mula Tombe etrusche, La Montagnola, Le Mula
Sesto Fiorentino (Firenze) - v.le Rosselli, 95 , delle Mula 2 Tel. Tel.0554496357
Reperti databili al VII secolo a. C
Mappa per Villa Medicea della Petraia Villa Medicea della Petraia
Firenze - loc. Castello, via della Petraia, 40 Tel.055451208 - 055452691 - sito web -
Il Buontalenti trasformò la fortezza in una splendida villa nel XVI secolo.. Gli affreschi del Volterrano, decorano il cortile.
Il parco ha giardini all’italiana disposti su più livelli.

Mappa per Villa Medicea di Cerreto Guidi Villa Medicea di Cerreto Guidi
Cerreto Guidi (Firenze) - p.zza Umberto I, 9 Tel.057155707 - sito web -
Vi si conservano arredi settecenteschi e una raccolta di dipinti dal XVI al XVIII secolo, e una collezione di ritratti di personaggi medicei del '500 e '600. È presente inoltre una sezione sulle armi antiche

Libro degli ospiti